NBA, inizia la stagione delle trade: primo scambio tra Knicks e Hawks

94
Risultati NBA

New York si aggiudica una giovane promessa, tutti i dettagli dell’accordo con Atlanta.

La fine di gennaio, si sa, è per la NBA la stagione in cui gli scambi si moltiplicano e i roster di inizio stagione vengono rivoluzionati. Proprio nella giornata di oggi, dopo un periodo di relativa quiete, abbiamo assistito alla caduta della prima tessera di quello che si prospetta come un intricatissimo domino.

Gli Atlanta Hawks, franchigia dalle performance decisamente al di sotto sotto rispetto alle aspettative iniziali, ha infatti trovato nella giornata odierna un accordo per cedere ai New York Knicks – altra grande delusa di questa prima metà di NBA – Cameron Reddish, promettente ala scelta con la chiamata numero dieci al Draft 2019.

Insieme a Reddish – e ad una scelta al Draft 2025 – fa le valigie verso la Grande Mela anche il veterano Solomon Hill, giocatore di esperienza in grado di fornire grande leadership al roster guidato da coach Tom Thibodeau. Ad Atlanta, invece, Kevin Knox II e la prima scelta degli Charlotte Hornets (protetta per le prime diciotto posizioni) al prossimo Draft.

Reddish, specialista difensivo in grado di mantenere un’abbondante doppia cifra di media, va quindi ad aggiungersi ad una squadra che ha proprio in quella metà campo le principali lacune. Vedremo se basterà la sua aggiunta a risollevare una squadra per ora sottotono.