Fantacalcio, i consigli per la venticinquesima giornata

182
Pallone Serie A
il pallone della Serie A Tim 2021-2022 ph: Fornelli/Keypress

Al via la 25a giornata di A, ecco i consigli per la vostra Fantaformazione (ruoli classici):

Lazio-Bologna
I biancocelesti vogliono riscattarsi dopo la batosta subita dal Milan in Coppa Italia e per questo Sarri non sembra intenzionato a ricorrere al turnover. L’unico dubbio riguarda le condizioni del bomber Ciro Immobile, uscito malconcio dalla sfida con i rossoneri. Probabile che riesca a recuperare in tempo, altrimenti sarà Felipe Anderson ad agire da centravanti. In difesa Lazzari preferito a Marusic, mentre in regia dovrebbe essere riproposto Cataldi, anche se Leiva scalpita per tornare titolare. Sempre out Acerbi, al suo posto ci sarà Patric.
Ranghi quasi al completo per Mihajlovic che dovrà fare a meno solo del lungodegente Dominguez e dello squalificato De Silvestri, con quest’ultimo che sarà sostituito da Dijks. A centrocampo confermata la coppia Svanberg-Schouten, mentre in attacco rientra Barrow come partner di Arnautovic, con Orsolini pronto a subentrare a partita in corso. 
Consigliati: Barrow, Immobile, Milinkovic, 
Sconsigliati: Dijks, Medel, Patric
Scommessa: Zaccagni
Squalificati: De Silvestri


Napoli-Inter
Squadra quasi al completo per Spalletti in occasione del match scudetto contro l’Inter, con Lozano ed Ounas unici indisponibili. Probabile il rientro dal 1′ minuto per Koulibaly ed Anguissa, finalmente rientrati dalla Coppa d’Africa, ed in tal caso gli esclusi sarebbero Juan Jesus e Lobotka. Osimehn confermatissimo come centravanti.
S.Inzaghi dovrà fare a meno di Bastoni, infortunatosi in Coppa Italia. Per sostituirlo ballottaggio D’Ambrosio-Di Marco, con il primo che appare favorito. Per il resto formazione tipo, con Sanchez nuovamente in panchina nonostante il grande momento di forma, pronto a subentrare a gara in corso.
Consigliati: Dzeko, Osimehn, Mertens
Sconsigliati: Di Marco, Mario Rui, Martinez
Scommessa: Dumfries
Squalificati: Bastoni


Torino-Venezia
Ultima chiamata per le speranze europee della banda di Juric, il quale riavrà Bremer ma perde Lukic e Mandragora per squalifica. In difesa Djidji favorito su Zima, mentre Pobega e Ricci dovrebbero formare la coppia mediana. In attacco confermato Sanabria.
Zanetti dovrà fare a meno degli squalificati Ebuehi e Ceccaroni, al loro posto ci saranno Ampadu e Svoboda. Dubbio in attacco con il ballottaggio Nani-Okereke, sicuro del posto Henry.
Consigliati: Brekalo, Okereke, Sanabria
Sconsigliati: Ampadu, Svoboda, Tessmann
Scommessa: Pjaca
Squalificati: Ceccaroni, Ebuehi, Lukic, Mandragora


Milan-Sampdoria
Pioli recupera Tomori e Rebic ma perde Theo Hernandez per squalifica, data l’indisponibilità di Ballo Tourè ecco che appare probabile l’adattamento di Kalulu come terzino sinistro. A centrocampo Tonali sicuro del posto, al suo fianco più Kessie che Bennacer, con Diaz di nuovo trequartista titolare viste le ultime prestazioni confortanti. Sempre out Ibrahimovic.
Brutta tegola per Giampaolo, il quale perde Gabbiadini per il resto della stagione: ecco dunque che in settimana è arrivato lo svincolato Giovinco, subito in ballottaggio con Supryaga per un posto da titolare. Falcone titolare tra i pali, rientra Ekdal in regia e Sensi confermato trequartista.
Consigliati: Giroud, Leao, Sensi
Sconsigliati: Bereszinski, Ferrari, Kessie
Scommessa: Candreva
Squalificati: Hernandez


Empoli-Cagliari
Poche novità di formazione per Andreazzoli, che pare intenzionato a confermare l’undici visto a Bologna. Gli unici ballottaggi sono Ismajli/Viti in difesa e Henderson/Cutrone in avanti. Favoriti i primi.
Mazzarri ritrova Joao Pedro che ha scontato la squalifica, ma dovrà fare a meno di Deiola. Conferme per Dalbert e Pereiro, autori di buone prestazioni nella importantissima vittoria di Bergamo, mentre in difesa Carboni dovrebbe spuntarla su Ceppitelli. Di nuovo a disposizione Keita, fresco campione di Coppa d’Africa, ma dovrebbe accomodarsi inizialmente in panchina.
Consigliati: Bajrami, Henderson, Joao Pedro
Sconsigliati: Carboni, Goldaniga, Romagnoli
Scommessa: Pereiro
Squalificati: Deiola


Genoa-Salernitana
Sfida salvezza decisiva per il Genoa in quello che ha tutta l’aria di essere uno spareggio. Recuperi importanti per il tecnico Blessin, che riavrà a disposizione Cambiaso, Criscito e Rovella, tutti e tre probabili titolari. Due i dubbi di formazione: Maksimovic/Masiello al centro della difesa e Destro/Piccoli in attacco. Da non escludere inoltre la mossa Gudmundsson al posto di Ekuban come ala destra.
Colantuono appare intenzionato a confermare la formazione vista contro lo Spezia, con l’unica variazione di Djuric al posto di Mousset come centravanti. Confermatissimo Verdi, autore di una strepitosa doppietta.
Consigliati: Criscito, Destro, Verdi
Sconsigliati: Fazio, Maksimovic, Ranieri
Scommessa: Gudmundsson
Squalificati: Ostigard


Verona-Udinese
Tudor vuole tornare a fare punti dopo la debacle in casa della Juventus e per questo schiera la formazione migliore, con il tridente Barak-Caprari-Simeone in avanti e la coppia Tameze-Veloso in mediana. L’unico dubbio è Faraoni, ancora non al meglio e probabilmente al suo posto verrà confermato De Paoli.
Rientra Deulofeu che comporrà il tandem d’attacco con Beto, mentre in difesa agiranno Becao-Marì-Perez. A centrocampo assente Arslan causa squalifica, al suo posto dentro Walace.
Consigliati: Barak, Beto, Simeone
Sconsigliati: De Paoli, Gunter, Perez
Scommessa: Deulofeu
Squalificati: Arslan


Sassuolo-Roma
Dopo aver sfiorato l’impresa in Coppa Italia la squadra di Dionisi si rituffa nel campionato. In porta torna Consigli, nonostante la grande prova offerta da Pegolo contro la Juventus, mentre Traorè sarà confermato come ala sinistra. Emergenza attacco però per i neroverdi, che perdono sia Raspadori che Scamacca appiedati dal giudice sportivo, e dunque il centravanti sarà Defrel, con Berardi inamovibile sulla destra.
Brutta tegola per Mourinho, che dovrà fare a meno di Ibanez per almeno un mese e mezzo: pronto Kumbulla. Squalificato Zaniolo, come suo sostituto ballottaggio a due tra El Shaarawy e Afena Gyan, con il giovane ghanese favorito. Recuperato Pellegrini ma non dovrebbe essere rischiato titolare. 
Consigliati: Abraham, Berardi, Mkhitaryan 
Sconsigliati: Chiriches, Muldur, Vina
Scommessa: Traorè
Squalificati: Raspadori, Scamacca, Zaniolo


Atalanta-Juventus
Grossi problemi di formazione per Gasperini, che deve rinunciare a Zapata (lungo stop per lui) e allo squalificato Musso. In porta dunque fiducia a Rossi, preferito a Sportiello, mentre sulle fasce ci saranno Pezzella e Zappacosta. Il centravanti dovrebbe essere Muriel anche se Boga ha ben impressionato in Coppa Italia e potrebbe anche essere schierato titolare a sorpresa.
Allegri appare intenzionato a confermare il tridente pesante, con Morata largo a sinistra e Dybala rifinitore dietro al bomber Vlahovic, subito decisivo sia in campionato che in Coppa Italia. In difesa stop per Chiellini che ne avrà per almeno due settimane, e dunque largo alla coppia Bonucci-De Ligt.
Consigliati: Dybala, Malinovsky, Vlahovic
Sconsigliati: Demiral, Pessina, Rabiot
Scommessa: Boga
Squalificati: Musso


Spezia-Fiorentina
Thiago Motta non apporterà grandi modifiche alla sua squadra che viene da una incoraggiante serie positiva e dunque si rivedranno gli stessi undici capaci di pareggiare 2-2 a Salerno, con Manaj centravanti e Sala mezzala.
Emergenza centrocampo per i viola, che dovranno fare a meno degli squalificati Bonaventura e Torreira: al loro posto dentro Maleh e Amrabat. Il centravanti dovrebbe essere Piatek, autore di una doppietta in Coppa Italia, mentre potrebbe esserci la prima volta da titolare per Ikone.
Consigliati: Castrovilli, Manaj, Piatek
Sconsigliati: Igor, Nikolaou, Sala
Scommessa: Maleh
Squalificati: Bonaventura, Torreira


Articolo precedenteTour de la Provence: finalmente Viviani!
Prossimo articoloSerie B: il programma della 22^ giornata