Volley, Champions League: il tracollo di Novara regala i quarti a Monza

79
Trentino Volley Champions League
Credits Trentino Volley

Clamoroso al PalaIgor: la Dinamo Mosca schianta l’Igor Novara 

Un incubo a occhi aperti la sera del 15 Febbraio per le piemontesi dell’Igor Volley Novara. La squadra di Lavarini, uscente da un periodo di continua emergenza legata a covid e infortuni, non trova mai il suo gioco ed è annichilita da una grande prestazione delle russe della Dinamo Mosca che si prendono la vittoria in 3 set e terminano il cammino europeo della formazione nostrana. Dopo i quattro successi consecutivi nelle prime quattro giornate alle igorine sarebbe infatti bastata la sconfitta per 3-1 per accedere ai quarti tra le migliori seconde.
Novara scende in campo con la formazione titolare, eccezion fatta per l’assenza di Cristina Chirichella, ferma per covid. Le piemontesi sono però sopraffatte dalla paura e complici le deludenti prestazioni di Hancock e delle attaccanti laterali non entrano mai in partita e subiscono in tutti i parziali, non trovando mai la lucidità per mettere in difficoltà le russe trascinate da una grandiosa Goncharova.
Passa così il turno la Dinamo Mosca come prima del girone, mentre a Novara non basta il quoziente set per rientrare tra le migliori seconde.

Il caso Dinamo Mosca

Ha causato non poche polemiche il fatto che la Dinamo Mosca risultasse matematicamente eliminata dopo la sconfitta a tavolino contro il Dukla Liberec, quando le russe non si erano presentate in Repubblica Ceca per la mancanza dei visti di entrata di alcuni membri dello staff. Subito dopo erano emersi dei casi di positività nel gruppo squadra e la Dinamo aveva fatto ricorso, poi accolto dalla CEV, per rigiocare la partita due settimane dopo. Il sospetto che sia stato un modo per giocare la partita con la formazione titolare senza rischiare appare dunque fondato, tuttavia la CEV ha rigettato il controricorso della federazione italiana.
Per Novara è stata determinante la sconfitta contro il THY Istanbul della penultima giornata, quando le igorine si sono presentate sul campo Turco con solamente 8 giocatrici a referto.

Il VeroVolley Monza strappa il pass per i quarti

Il risultato del PalaIgor favorisce un’altra italiana, si tratta del VeroVolley Monza. La squadra di Gaspari poche ore prima ha chiuso velocemente la pratica contro le finlandesi dell’LP Salo vincendo 0-3 grazie a una prestazione superlativa di Van Hecke. Con la sconfitta per 0-3 di Novara le brianzole superano le piemontesi nel quoziente set e passano il turno come migliori seconde, peraltro nel girone di ferro con le campionesse del mondo del Vakifbank Istanbul.

Articolo precedenteInter Liverpool, risultato, tabellino e highligts (0-2)
Prossimo articoloBarcellona Napoli, probabili formazioni, precedenti e dove vederla