Drome Classic 2022, ecco il ritorno di Roglic. Startlist

La Drome Classic promette spettacolo con il ritorno di Roglic e la sfida con Alaphilippe. Al via Bagioli vincitore della scorsa edizione.

118

Domenica 27 Febbraio va in scena la 10° edizione della Drome Classic di Étoile-sur-Rhône, semiclassica francese di 191 chilometri. Sarà l’occasione buona per assistere al rientro dello sloveno Primoz Roglic molto atteso sui saliscendi della corsa.

La gara sarà animata dal confronto dello sloveno con il beniamino di casa Alaphilippe, che cerca in questa corsa la prima vittoria stagionale. Altri corridori da tenere d’occhio saranno sicuramente il danese Vingegaard ed il nostro Diego Ulissi, oltre all’americano McNulty già vincitore quest’anno nel Challenge di Mallorca.

Andrea Bagioli vinse qui lo scorso anno un pò a sorpresa e sarà al via. Probabile che verrà messo al servizio di Alaphilippe, ma il giovane della Quick-Step non è nuovo ad azioni a sorpresa.

Drome Classic, la startlist

  • Quick-Step Alpha Vinyl Team
    (Devenyns, Alaphilippe)
  •  Groupama – FDJ
    (Roux, Ladagnous)
  •  Jumbo-Visma
    (Roglič, Kruijswijk)
  •  UAE Team Emirates
    (Ulissi, Polanc)
  •  Alpecin-Fenix
    (Janssens, De Tier)
  •  BORA – hansgrohe
    (Kelderman, Großschartner)
  •  AG2R Citroën Team
    (Cosnefroy, Calmejane)
  •  Trek – Segafredo
    (Gallopin, Brambilla)
  •  Astana Qazaqstan Team
    (Zeits, Felline)
  •  Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux
    (Rota, Girmay Hailu)
  •  Cofidis
    (Périchon, Martin)
  •  Team Arkéa Samsic
    (Bouhanni, Barguil)
  •  Lotto Soudal
    (Małecki, Kron)
  •  TotalEnergies
    (Simon, Latour)
  •  Uno-X Pro Cycling Team
    (Larsen, Gregaard)
  •  B&B Hotels – KTM
    (Gougeard, Gautier)
  •  Bingoal Pauwels Sauces WB
    (Tizza, Peyskens)
  •  Riwal Cycling Team
    (Reinders, Budding)
  •  St Michel – Auber93
    (Rossetto, Hurel)
  •  Go Sport – Roubaix Lille Métropole
    (Šiškevičius, Leveau)
  •  Team U Nantes Atlantique
    (Le Turnier, Danès)
  •  Nice Métropole Côte d’Azur
    (Urruty, Delacroix)

 

Articolo precedenteEmpoli-Juventus, risultato, tabellino e highlights (2-3)
Prossimo articoloTorino Cagliari, probabili formazioni, precedenti e dove vederla