Fantacalcio: E’ il giorno di Lautaro e Felipe Anderson; delusione Aramu

Lautaro sbanca al Fantacalcio; bene anche Felipe Anderson e Barella. Aramu, Sepe e Vlahovic dietro la lavagna

55
Lautaro Martinez
Lautaro Martinez ph: Fornelli/Keypress

Lautaro e Giroud in gol per lo scudetto

Ventottesima giornata molto importante per la volata scudetto; il Milan grazie al guizzo di Giroud surclassa il Napoli al Maradona e rinnova le sue ambizioni per il tricolore che l’Inter, tornata alla vittoria grazie ai suoi due bomber (tre reti Lautaro, due Dzeko), ha tutta l’intenzione di mantenere sulla propria casacca. Nelle altre gare in evidenza i “capitolini” Felipe Anderson ed Abraham mentre deludono, Aramu in testa, gli uomini più importanti e decisivi delle pericolanti Salernitana e Venezia.

PORTIERI – Il rigore parato ad Aramu lancia Consigli al primo posto tra gli estremi difensori; il baluardo neroverde, da sempre punto di forza della propria formazione, nonostante la rete subita tocca quota 9 in fantamedia e si lascia alle spalle Skorupski e Vicario che totalizzano 7 non potendo contare sul bonus. Pur senza demeriti particolari finisce dietro la lavagna il portiere della Salernitana Sepe, seppellito dalle cinque reti nerazzurre; quindi sufficienza piena in pagella ma un pesantissimo 1 di fantamedia. Stessa fantamedia ma con un pallone in meno raccolto in fondo al sacco (e 5 in pagella di partenza) per Romero, mentre Cragno si ferma al 3, lo stesso numero dei gol subiti contro la Lazio.

DIFENSORI – Il secondo gol consecutivo (stavolta senza sviste “varriane”) vale ad Udogie la palma del migliore con un ragguardevole e tondo 10 in fantapagella. Dietro di lui torna sugli scudi Dumfries che racimola un ottimo 8 grazie alla prestazione impreziosita da un assist, ed il compagno e dirimpettaio Gosens che arriva al 7,5 bagnando il suo esordio in nerazzurro servendo il suo primo assist interista. Appartengono a Venezia, Salernitana e Cagliari, le squadre più maltrattate del turno, i tre difensori “flop” di giornata: rispettivamente Svoboda con 3,5, Fazio con 4 e Dalbert con 4,5 di fantamedia.

CENTROCAMPISTI – Tornato protagonista già nelle ultime settimane con prestazioni di tutto riguardo, Felipe Anderson grazie ad una rete ed un assist “sfronda” la concorrenza con un bel 12 di fantamedia. Il compagno di squadra Luis Alberto si ferma ad 11, appena mezzo punto in più di Barella che tocca quota 10,5 grazie al doppio assist nella rotonda vittoria di San Siro. In netto calo nel girone di ritorno, Aramu facendosi parare il rigore da Consigli arriva ad appena 1 di fantamedia. Decisamente meglio il cagliaritano Marin (4) e l’atalantino De Roon cui l’espulsione nella disfatta dell’Olimpico costa un brutto 4,5 di fantamedia.

ATTACCANTI – Naturalmente senza rivali Lautaro Martinez che con la sua tripletta arriva a 17,5 di fantamedia sbaragliando la concorrenza; regge il confronto soltanto il compagno di reparto Dzeko che arriva a 15. Terzo il sempre valido e concreto Berardi che tocca quota 14 realizzando due volte dal dischetto. Nessun attaccante rimedia figure barbine; finiscono così in molti dietro la lavagna con una fantamedia di 5; ricordiamo tra gli altri Barrow, Yeboah, Politano e soprattutto Vlahovic ed Insigne.

Articolo precedenteReal Madrid PSG, probabili formazioni, precedenti e dove vederla
Prossimo articoloVitesse Roma, probabili formazioni, precedenti e dove vederla