Fantacalcio, i consigli per la ventinovesima giornata

126
AIA
pallone invernale Serie A 2021-2022 ( ph: Fornelli/Keypress )

Al via la 29a giornata di A, ecco i consigli per la vostra Fantaformazione (ruoli classici):

Salernitana-Sassuolo
Colantuono perde Mazzocchi che sarà sostituito da Zortea, recupera però Ribery il quale partirà dalla panchina. A centrocampo possibile l’inserimento di Bohinen dall’inizio al posto di Ederson, mentre sono confermati Verdi Bonazzoli e Djuric in attacco.
Torna Maxime Lopez in cabina di regia dopo aver scontato la squalifica e al suo fianco ci sarà Frattesi, mentre i terzini saranno Muldur e Kyriakopoulos. Per il resto nessun cambio di rilievo, con gli intoccabili quattro tenori in attacco che promettono faville. 
Consigliati: Berardi, Scamacca, Verdi
Sconsigliati: Dragusin, Ederson, Muldur
Scommessa: Traoré
Squalificati: nessuno


Spezia-Cagliari
Motta riabbraccia Amian e Kiwior i quali riprenderanno il loro posto da titolari. Sempre out Sala che sarà rimpiazzato da Bastoni, in attacco conferma per Verde e Manaj.
Mazzarri dovrà ancora fare a meno di Nandez ma in compenso recupera Baselli il quale dovrebbe giocare dal primo minuto, con Deiola in panchina. In attacco ballottaggio Pavoletti/Pereiro come partner di Joao Pedro, stavolta appare favorito il primo. 
Consigliati: Cragno, Joao Pedro, Manaj
Sconsigliati: Amian, Goldaniga, Maggiore
Scommessa: Verde
Squalificati: nessuno


Sampdoria-Juventus
Squalificato Murru in difesa, al suo posto dentro Augello. Rientra Thorsby in mediana a dare man forte ad Ekdal, con Sensi che agirà da trequartista alle spalle di Caputo e Quagliarella. Giovinco in panchina.
Poca scelta per Allegri che perde Bernardeschi per squalifica e quindi di nuovo centrocampo obbligato con il trio Rabiot Arthur e Locatelli. De Sciglio ed Alex Sandro recuperano ma dovrebbero iniziare dalla panchina con Pellegrini di nuovo titolare. In attacco Morata e Vlahovic, con Dybala che non verrà rischiato per averlo a disposizione contro il Villarreal.
Consigliati: Candreva, Sczeszny, Vlahovic 
Sconsigliati: Augello, Pellegrini, Yoshida
Scommessa: Falcone
Squalificati: Bernardeschi, Murru


Milan-Empoli
Pioli perde Theo Hernandez per squalifica (al suo posto Florenzi) e pensa al rilancio da titolare di Diaz, con Kessie che tornerebbe in mediana al fianco di Bennacer facendo scivolare in panchina Tonali. Stavolta Messias dovrebbe partire dalla panchina lasciando il posto a Saelemaekers. Nessun problema per Giroud e Romagnoli, con quest’ultimo che torna titolare in coppia con Tomori.
Andreazzoli vuole continuare a muovere la classifica e pensa di confermare la squadra capace di impattare a Genova, con Asllani regista e Bajrami ed Henderson a supporto di Pinamonti. In difesa rientra Ismajli a far coppia con Romagnoli.
Consigliati: Giroud, Leao, Pinamonti
Sconsigliati: Asllani, Bandinelli, Florenzi
Scommessa: Henderson
Squalificati: Hernandez


Fiorentina-Bologna
Ancora out Bonaventura e quindi a centrocampo nuova chance per Maleh, mentre in attacco confermato Piatek, in gol anche contro il Verona. Igor di nuovo preferito a Quarta come partner difensivo di Milenkovic, ancora out Odriozola e quindi a destra ci sarà Venuti.
Arnautovic recuperato è la buona notizia per Mihajlovic, che perde invece Theate appiedato dal giudice sportivo ed in difesa allora chance per Mbaye. Sansone potrebbe essere preferito a Barrow, apparso un po’ in ombra.
Consigliati: Arnautovic, Castrovilli, Piatek
Sconsigliati: Mbaye, Soumaoro, Venuti
Scommessa: Sansone
Squalificati: Bonaventura, Theate


Verona-Napoli
Tudor recupera Barak e quindi si ricompone l’eccezione tridente scaligero, con il ceco e Caprari a supportare Simeone. In mediana di nuovo Tameze ed Ilic, in difesa conferma per Ceccherini.
Solo problemi di abbondanza per Spalletti che cerca riscatto dopo la bruciante sconfitta interna contro il Milan. In mezzo al campo Anguissa potrebbe essere preferito a Lobotka, mentre nessun dubbio sulla trequarti, con Politano Zielinski ed Insigne ad innescare Osimehn.
Consigliati: Barak, Osimehn, Simeone
Sconsigliati: Ceccherini, Gunter, Rrahmani
Scommessa: Lozano
Squalificati: nessuno


Atalanta-Genoa
Squalificato De Roon, in mezzo al campo ci saranno Freuler e Koopmeiners. Il trio difensivo sarà composto da Djimsiti Demiral e Toloi, sulle fasce chance per Pezzella e Maehle. Muriel sarà il centravanti titolare, con Pasalic e Pessina alle sue spalle.
Problemi di formazione per Blessin, il quale tra infortuni e squalifiche si ritrova a dover fare a meno di varie pedine fondamentali, tra cui Ekuban Sturaro e Rovella. In mediana al fianco di Badelj dovresse essere arretrato Portanova, con Yeboah largo a sinistra e Destro centravanti. Melegoni di nuovo titolare come trequartista, sulla destra sempre Gudmundsson.
Consigliati: Freuler, Muriel, Musso
Sconsigliati: Badelj, Melegoni, Pezzella
Scommessa: Destro
Squalificati: De Roon, Rovella, Sturaro


Udinese-Roma
Cioffi perde Walace per squalifica e lo sostituisce con Jajalo, in attacco confermato il tandem Deulofeu-Beto, a sinistra di nuovo Udogie. Ancora infortunato Nuytinck, in mediana Pereyra scalza Makengo.
Mourinho non avrà gli squalificati Mkhitaryan e Kumbulla, in difesa torna titolare Ibanez come già visto in Conference. A centrocampo sicuro del posto Oliveira, dubbio Pellegrini/Veretout ma il primo sembra favorito. Zalewski potrebbe essere preferito a Vina sulla sinistra. Intoccabili Abraham e Zaniolo.
Consigliati: Abraham, Oliveira, Zaniolo
Sconsigliati: Jajalo, Pablo Marì, Zalewski
Scommessa: Molina
Squalificati: Mkhitaryan, Kumbulla, Walace


Torino-Inter
Juric ritrova Milinkovic Savic tra i pali e per il resto dovrebbe confermare la stessa formazione vista a Bologna, con Belotti confermato centravanti e Djidji preferito a Zima.
Out De Vrij e al suo posto ci sarà D’Ambrosio, nessun problema invece per Brozovic il quale sarà regolarmente in campo. In attacco torna titolare Dzeko, con Sanchez di nuovo in panchina.
Consigliati: Barella, Dzeko, Martinez
Sconsigliati: Djidji, Lukic, Vojvoda
Scommessa: Brekalo
Squalificati: nessuno


Lazio-Venezia
Sarri conferma gli undici vittoriosi a Cagliari con l’unica eccezione dello squalificato Marusic, rimpiazzato da Hysaj. Pedro partirà dunque nuovamente dalla panchina. Cataldi ancora indisponibile.
Zanetti perde Aramu a causa del giudice sportivo e al suo posto si scalda Nani, ex della partita. Intoccabile Henry come centravanti, a centrocampo rientrano Crnigoj e Cuisance, dubbio in regia tra Vacca e Busio. Sulla destra dovrebbe esserci ancora Ampadu.
Consigliati: Immobile, Felipe Anderson, Pedro
Sconsigliati: Ampadu, Caldara, Crnigoj
Scommessa: Okereke
Squalificati: Aramu, Marusic

Articolo precedenteAl via la 4ª giornata del 6 Nazioni, per l’Italia c’è la Scozia. Sarà la 36ª sconfitta di fila? Cenni storici dei tecnici degli ultimi 30 anni
Prossimo articoloLuca Mariotti svela: “Il GP di Miami vi stupirà”. Tutte le novità