Gent-Wevelgem in Flanders Field: tutti contro Van Aert. La startlist

Il grande favorito Van Aert cerca il bis nella prestigiosa classica del Belgio

120

L’edizione numero 84 della Gent-Wevelgem ha nella startlist il suo assoluto favorito, che risponde al nome del campione in carica Wout Van Aert. Il percorso sembra fatto su misura per le caratteristiche del corridore belga. Fortissimo in volata, resistente e specialista del pavé.

Come ogni anno il punto cruciale del percorso sarà il Kemmelberg. Un muro in pavé di poche centinaia di metri al 9% che andrà affrontato due volte. La prima a circa 70 chilometri dal traguardo e la seconda a 30 chilometri, dopo averne già percorsi 220.

La sfida sarà tra chi vuol fare corsa dura e gli sprinter che invece cercheranno di resistere per poi far valere le doti di velocità sul rettilineo finale. Detto di Van Aert come grande favorito, le speranze azzurre sono sulle spalle forti di Matteo Trentin.

Gent-Wevelgem 2022, la startlist: velocisti contro finisseur, a chi la meglio?

  • Jumbo-Visma
    (van Aert, Benoot)
  •  Quick-Step Alpha Vinyl Team
    (Sénéchal, Lampaert)
  •  Lotto Soudal
    (De Buyst, Campenaerts)
  •  Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux
    (Planckaert, Kristoff)
  •  AG2R Citroën Team
    (Van Avermaet, Naesen)
  •  Astana Qazaqstan Team
    (Moscon, Felline)
  •  Bahrain – Victorious
    (Mohorič, Haussler)
  •  BORA – hansgrohe
    (van Poppel, Bennett)
  •  Cofidis
    (Wallays, Consonni)
  •  EF Education-EasyPost
    (Valgren, Langeveld)
  •  Groupama – FDJ
    (Küng, Démare)
  •  INEOS Grenadiers
    (van Baarle, Swift)
  •  Israel – Premier Tech
    (Vanmarcke, Van Asbroeck)
  •  Movistar Team
    (Erviti, Aranburu)
  •  Team BikeExchange – Jayco
    (Groenewegen, Durbridge)
  •  Team DSM
    (Degenkolb, Arndt)
  •  Trek – Segafredo
    (Stuyven, Pedersen)
  •  UAE Team Emirates
    (Trentin, Ackermann)
  •  Alpecin-Fenix
    (Philipsen, Merlier)
  •  TotalEnergies
    (Sagan, Boasson Hagen)
  •  B&B Hotels – KTM
    (Lemoine, Debusschere)
  •  Bardiani-CSF-Faizanè
    (Modolo, Battaglin)
  •  Bingoal Pauwels Sauces WB
    (Dupont, Aniołkowski)
  •  Sport Vlaanderen – Baloise
    (Van Rooy, Marit)
  •  Uno-X Pro Cycling Team
    (Hansen, Halvorsen)
Articolo precedenteAzzurro Tenebra. L’Italia di nuovo fuori dai Mondiali!
Prossimo articoloIlary Blasi e Totti: “Il divorzio? E’ stato un bel racconto…”