Bodo Glimt Roma, probabili formazioni, precedenti e dove vederla

Mourinho non vuole distrazioni dai suoi

237
L'ESULTANZA DI TAMMY ABRAHAM ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

La Conference League arriva ai quarti di finale con la Roma che affronterà i norvegesi del Bodo Glimt. La sfida c’è già stata nei gironi della competizione, ma ora metterà in palio il passaggio alle semifinali dove ci sarà una tra Leicester e PSV. Dopo il derby vinto nettamente contro la Lazio, la Roma si è confermata nell’ultimo fine settimana contro la Sampdoria raggiungendo una vittoria che, insieme con la sconfitta della Juventus, mantiene vive le speranze di quarto posto. Ma Mourinho non vuole distrazioni: la Conference è alla portata e non sono ammesse distrazioni di sorta.

Bodo Glimt Roma, le probabili formazioni

Bodo Glimt (4-3-3): Haiki; Sampsted, Moe, Hoibraaten, Wembangomo; Vetlesen, Hagen, Saltnes; Solbakken, Espejord, Pellegrino

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Cristane, Oliveira, Karsdorp; Mkhitaryan, Pellegrini; Abraham

Bodo Glimt Roma, i precedenti

I giallorossi dovranno vendicare la pesante sconfitta subita in Norvegia nello scorso mese di ottobre per 6-1. Quella fu una partita spartiacque con Mourinho che impiegò le seconde linee che però non si dimostrarono all’altezza (finendo fuori dalle rotazioni per le successive partite). Quella di ottobre non è però stata l’unica trasferta in terra norvegese per la Roma che, nei gironi di coppa Uefa della stagione 05/06, affrontò il Tromso vincendo per 2-1 grazie alle reti dei difensori Kuffour e Cufrè.

Bodo Glimt Roma, dove vederla

La partita, che comincerà alle ore 21:00, sarà visibile su DAZN e su Sky Sport Uno, Sky Sport (numero 252), Tv8.

Articolo precedenteSnai, offerta sempre più ricca per gli scommettitori: i bonus e le condizioni
Prossimo articoloCalciomercato Milan, si scalda la pista Asensio: le ultime indiscrezioni sulla trattativa