Roma Bodo Glimt, probabili formazioni, precedenti e dove vederla

All'Olimpico ci sarà il tutto esaurito

222
Tammy Abraham rammaricato ph: Fornelli/Keypress

Missione rimonta per la Roma che in Norvegia ha perso 2-1 in rimonta, con il gol del Bodo Glimt nel finale che condanna i giallorossi a un solo risultato possibile in casa. La rimonta contro la Salernitana nel finale ha contribuito ad accendere ulteriormente l’entusiasmo in casa capitolina con una striscia di 3 successi consecutivi in campionato che testimonia i miglioramenti della squadra allenata da Mourinho. Il clima è caldo con oltre 65.000 persone all’Olimpico per provare a ribaltare il risultato di svantaggio e per provare a restituire le schermaglie verbali (e non solo) che sono arrivate dallo staff del Bodo.

Roma Bodo Glimt, le probabili formazioni

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Mkhitaryan, Pellegrini; Abraham

Bodo Glimt (4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe, Hoibraaten, Wembangomo; Vetlesen, Hagen, Saltnes; Solbakken, Espejord, Sorli

Roma Bodo Glimt, i precedenti

Di precedenti tra Roma e Bodo Glimt ci sono solo quelli dei gironi e quello dell’andata di questi quarti di finale. Il pareggio per 2-2 raccolto nei gironi, però, non è stata la prima trasferta in terra italiana per i norvegesi che avevano sfidato nelle coppe europee anche Milan, Inter, Napoli e Sampdoria. L’incontro più recente è stato quello contro il Milan, nel terzo turno preliminare di Europa League della stagione 20/21. In quell’occasione il Bodo fu sconfitto 3-2 grazie alle reti di Calhanoglu (doppietta) e Colombo, ma per gli ospiti andò a segno, con un gran gol, Hauge che fu poi acquistato dai rossoneri.

Roma Bodo Glimt, dove vederla

La partita, che comincerà alle ore 21:00, sarà visibile su TV8, DAZN, Sky Sport Uno e Sky Sport (canale 252).

Articolo precedenteMiami GP, tutto pronto al debutto: tra sold out e voglia di stupire
Prossimo articoloCalciomercato Milan, la vendetta è servita: Marotta ne esce sconfitto