Fantacalcio: brillano Fazio, Lautaro e Deiola; male Audero e Soumaoro

Lautaro, Fazio e Deiola dominano la giornata del Fantacalcio; bene anche Deulofeu e Brozovic mentre deludono Okereke, Soumaoro e Audero

143
Lautaro Martinez
LAUTARO MARTINEZ SORRIDENTE ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Il duello scudetto ritrova un protagonista in Lautaro Martinez. In coda Fazio e Deiola fanno salire le quotazioni di Salernitana e Cagliari

A cinque giornate dalla fine continua il duello meneghino per il primato mentre il Napoli, sempre più prigioniero della sua “sindrome Maradona”, perde gli ennesimi punti in casa non andando oltre il pari con la Roma, e si stacca forse definitivamente dal treno scudetto. In coda passo probabilmente decisivo del Cagliari verso la salvezza anche se il giochino dei recuperi potrebbe ancora rilanciare, clamorosamente, le possibilità della Salernitana, alla prima vittoria targata Nicola. A livello individuale nessun exploit eclatante ma si segnalano positivamente Deiola, Fazio ed il redivivo Lautaro. Vediamo nel dettaglio le fantamedie dei migliori e peggiori di giornata.

PORTIERI – E’ Maignan, imbattuto con il suo 6,5, il migliore di giornata; per lui il merito di mantenersi concentrato e reattivo in una gara che lo impegna pochissimo. Tra gli altri segnaliamo il ritorno di Meret, penalizzato dal gol subito nel finale ma fino ad allora uno dei migliori dei suoi (fm. 5,5). Continua il periodo nero di Audero (fm 3,5) ma i peggiori del turno, soltanto perché affossati dalle copiose reti subite, sono Vicario (2) e Provedel (3).

DIFENSORI – L’empolese Ismajli, già non irreprensibile, si condanna con l’autorete ad essere il peggiore della settimana (fm 2). Alle sue spalle c’è Soumaoro (4) che non gioca affatto male ma commette imprudentemente il fallo da ultimo uomo su Morata che gli costa l’espulsione diretta. Dalla polvere all’altare: Fazio con la sua rete stappa risultato è il migliore del turno con un bel 10 di fantamedia. Nella nebulosa notte di Bergamo l’unico raggio di sole lo porta il giovane Scalvini che realizza un gol arrivando ad un onorevolissimo 9,5 di fantamedia al pari di Ceccherini, più bravo ma parzialmente penalizzato dall’ammonizione ricevuta.

CENTROCAMPISTI – In questo turno nessuno si staglia nettamente dagli altri, con almeno cinque navigatori del centrocampo che arrivano a 10 di fantamedia. Tra questi prediligiamo Deiola che con il suo gol potrebbe aver contribuito in maniera decisiva alla salvezza del Cagliari, Ederson che riaccende le speranze della Salernitana e Brozovic, premiato dalla rete per il suo altissimo rendimento stagionale. Una prestazione non all’altezza dei suoi standard, condita da un’autorete e da un cartellino giallo, portano Koopmeiners alla fantamedia del 2,5, cioè la peggiore di giornata nel ruolo. Poco meglio Medel (4,5) che perde completamente la trebisonda lasciando il Bologna in 9.

ATTACCANTI – Torna a segnare ma anche a servire assist l’argentino Lautaro Martinez, evidentemente pungolato dalla panchina iniziale; per lui la stessa fantamedia dell’udinese Deulofeu (11,5) con il quale divide la palma di migliore in assoluto della giornata. Alle loro spalle con un ottimo 10,5 di fantamedia, si piazza Pussetto. Complice l’ammonizione è Okereke il peggior attaccante del turno con un brutto 4,5 di fantamedia. Poco meglio Keita che si becca un 5 tondo tondo nonostante il risultato positivo della sua squadra. 

Articolo precedenteJuventus Fiorentina, probabili formazioni, precedenti e dove vederla
Prossimo articoloCalciomercato Milan, Ibrahimovic verso la Serie B: folle idea!