Fantacalcio: Tonali e Lautaro da scudetto; Insigne all’ennesimo flop. Rivincita Criscito

Al Fantacalcio è super Tonali! Per lui doppietta da scudetto. Bene anche Lautaro e Criscito che risorge dal dischetto dopo l'errore della scorsa settimana. Ancora male Insigne

115
Sandro Tonali ph: Fornelli/Keypress

Doppietta da scudetto per Tonali; risponde Lautaro, Insigne sbaglia l’ennesimo rigore mentre Criscito risorge.

A due turni dalla chiusura del campionato lo scudetto sembra prendere decisamente la strada della Milano rossonera. Gli uomini di Pioli superano anche l’ostacolo della “fatal Verona” e restano a +2 sui cugini, a loro volta vittoriosi sull’Empoli. Sugli scudi Tonali, protagonista assoluto di questo finale di stagione, e Lautaro sempre più leader interista. Il Napoli vince nonostante l’ennesimo rigore sbagliato da Insigne e tiene lontana la Juventus, sconfitta inopinatamente nel finale dal Genoa grazie a Criscito che stavolta non fallisce dal dischetto. In fondo alla classifica resta ancora tutto aperto e perfino Spezia e Sampdoria possono ancora rischiare, almeno a livello teorico. Ma vediamo nel dettaglio, ruolo per ruolo, i migliori ed i peggiori della giornata.

PORTIERI – Migliore di giornata nel ruolo è Berisha che sventando il rigore di Insigne tocca quota 9 di fantamedia nonostante il gol subito. Alle sue spalle Ospina con un bel 6,5 e soprattutto l’ennesimo “clean scheet” di stagione. Paradossale la situazione di Vicario, miglior portiere del turno con il suo 7,5 di media, ma penalizzato enormemente dalle 4 reti subite che lo fanno precipitare alla fantamedia del 3,5, appena superiore a quella di Provedel (3) che risulta così come il peggior portiere della 36esima. 

DIFENSORI – Giornata da cancellare per il Romagnoli dell’Empoli che si becca un brutto 4,5 peggiorato a 2,5 a causa dell’autorete che riapre il match con l’Inter. Poco meglio De Sciglio (4,5) all’ennesima stagione con troppi bassi e pochissimi alti. Sul fronte opposto sono moltissimi i difensori che grazie ad una rete arrotondano la loro pagella raggiugendo un bel 10 di fantamedia. Tra questi diamo lustro a Criscito che ha il coraggio di riproporsi dal dischetto dopo l’erroraccio nel derby della scorsa settimana, e Patric, alla prima realizzazione in serie A in oltre 120 presenze. L’eroe della settimana è però Altare del Cagliari che arriva al 9,5 con un gol a tempo scaduto che tiene in vita la sua squadra.

CENTROCAMPISTI – E’ Tonali con il suo 14 il migliore in assoluto della trentaseiesima giornata. Il regista rossonero, schierato più avanti da Pioli, nelle ultime settimane ha realizzato tre reti dando di fatto 6 punti al Milan che potrebbero risultare decisivi ai fini dell’assegnazione dello scudetto. E un terzo gli viene annullato per millimetrico fuorigioco… Alle sue spalle brilla la magia di Luis Alberto che si guadagna un 12 tondo tondo grazie anche all’assist per Patric. Male Medel, 4,5 con ammonizione, coinvolto suo malgrado nell’episodio del rigorino concesso al Venezia, e Vieira della Samp. Poco meglio Freuler e Frendrup (5) 

ATTACCANTI –  Spicca ancora una volta Lautaro Martinez che firma la rimonta nerazzurra con una bella doppietta (fm 13 compresa di ammonizione). Niente male nemmeno Muriel che tocca quota 11 grazie ad un gol ed un assist (ma anche con un giallo a suo carico…) e Gonzalez della viola che arriva a 10,5 realizzando il rigore che da il via alla vittoria contro una Roma svagata. Ovviamente è Insigne a guadagnarsi il posto dietro la lavagna con il suo pessimo 1,5. Meglio ma non troppo il suo compagno di squadra Lozano (4,5) ed il solito Pavoletti (5).

Articolo precedenteMercato Juventus, Cherubini prepara il colpo a centrocampo: ecco l’offerta
Prossimo articoloMercato Milan, ritorno di fiamma per il centrocampista: affare vicino