Calciomercato Roma, Totti avvicina Dybala. L’anno prossimo torno? “Non credo”

85
Totti Roma
ph: Fornelli/KeyPress

Queste le parole di Francesco Totti in occasione dell’evento benefico di San Siro che la redazione di Sportpaper seguirà in diretta. L’ex calciatore ha parlato di mercato ma anche del suo futuro, aspettando la finale di Conference di mercoledì.

La corsa scudetto?
“L’ha vinto il Milan perché è stato avanti, ma credo che l’ lo abbia perso a .

La stagione della Roma? 
“L’obiettivo della  è sicuramente molto importante per tutti, però ci sono state squadre che hanno fatto meglio. Ora la Roma deve concentrarsi sulla finale di Conference League.

Le tue sensazioni per la finale di mercoledì?
“È una partita difficile, è una finale ed è una partita diversa dalle altre. Speriamo bene, dai”

Su Dybala cosa dici?
“Qualche consiglio glielo posso anche dare”

Ma potrebbe essere il prossimo numero 10 della Roma?
“Se dipendesse da me volentieri, ma non dipende da me. Dipende se lo vuole, magari prende un altro numero… (ride, ndr)”

Un voto a Mourinho?
“A Mourinho darei sempre un 10, a prescindere da come andrà. Mi piace come persona e come allenatore”

Ti avrebbe fatto piacere essere allenato da lui?
“Molto. Ma magari l’anno prossimo ricomincerò a giocare (ride, ndr)”

Un voto a Pellegrini da capitano?
“Sta facendo bene e sta portando la fascia con dignità e onore”

Il futuro di Zaniolo?
“Non so cosa succederà, ha ancora un contratto con la Roma, no? E’ un giocatore importante”

Un voto a Simone Inzaghi?
“9, ha vinto la coppa Italia ed è arrivato secondo lottando fino alla fine. Giusto un 9, il 10 si dà solo a chi vince. Anzi, il 10 non si dà mai”

La scelta fatta da Mbappé?
“Se devo essere sincero anche io al suo posto avrei scelto lo stesso (ride, ndr)”

Questa è l’estate che ti rivedrà nella Roma?
“No, non penso”.

Articolo precedenteFantacalcio: Giroud chiude col botto! Grandi Felipe Anderson e Leao, male Rabiot
Prossimo articoloCalciomercato Napoli, altro colpo di Giuntoli: in arrivo il terzino dalla Liga