Roma, Mourinho applaude i suoi: “Oggi abbiamo scritto la storia”

21

Queste le parole dell’allenatore portoghese al termine della sfida vinta contro il Feyenoord.

Serata talmente emozionante che le sue lacrime ci impressionano…

Ci sono tante cose che passano nella mia testa allo stesso tempo (piange, ndr).

Si aspettava questo coinvolgimento emotivo di un intero popolo che si è aggrappato a lei?

Sono da undici mesi a Roma, si capisce subito, da quando sono arrivato. Dopo undici mesi è facile aspettarsi questo.

La Roma non vinceva un trofeo europeo da 50 anni…

Come ho detto ai ragazzi nello spogliatoio a Torino, lì abbiamo fatto quello che dovevamo fare: qualificarci in Europa League. Abbiamo fatto il lavoro di una stagione. Oggi non era lavoro, era storia. L’abbiamo scritta.