Calciomercato Inter, Marotta alza l’offerta per Lukaku: prossime ore decisive

60
Lukaku
Romelu Lukaku saluta ph: Fornelli/Keypress

Questo è quanto scritto questa mattina da “La Gazzetta dello Sport” con l’ad dell’Inter che è pronto a chiudere l’affare riportando il calciatore a Milano, con il benestare di Inzaghi e dei tifosi nerazzurri che dopo un anno ritrovano colui che è stato decisivo per lo scudetto della squadra di Conte.

Il figliol prodigo non torna per regolare i vecchi conti da solo. Romelu Lukaku, in fondo, è un innamorato pentito che ha capito l’errore: mai lasciare la casa dove si è stati felici. Di ritorno a Milano, non vuole essere un vendicatore solitario con scudo e spada, piuttosto il gran capo di una comunità felice. Il leader carismatico di un attacco più forte e vario di quello che aveva lasciato. Nel weekend è aumentata di qualche tacca ancora la fiducia sul suo prestito secco, poi domani si riaccenderanno ufficialmente le comunicazioni tra Chelsea e Inter, e infine, tra qualche giorno, potrebbe davvero essere Lukaku-bis a Milano“.

Dopo il rinvio del vertice di venerdì a causa del viaggio intercontinentale di Todd Boehly da Londra in California: è proprietario dei Dodgers in Mlb e ha una quota dei Lakers, tornare agli affari di Los Angeles era nella cose. Poi, domani, in video conferenza si tornerà a chiacchierare e da Milano l’a.d. Marotta e il d.s. Ausilio riprenderanno la discussione là dove si era interrotta. Tocca al Chelsea fare ufficialmente un prezzo per il prestito secco, che era stato semplicemente vagheggiato la prima volta: si ragiona sui 15 milioni o poco più. E da lì inizierà la seconda fase della trattativa visto che l’Inter è pronta a raddoppiare l’offerta fino a 10. Lì, esattamente a metà strada, c’è fiducia di chiudere, con soddisfazione di tutti. Sia dei nerazzurri che riavranno il talismano scudetto in un attacco da mille e una notte, sia del Chelsea che ha messo in conto di perdere qualche sterlina pur di salvaguardare l’armonia nello spogliatoio“.

Articolo precedenteCalciomercato Milan, Maldini sogna in grande: in arrivo la spalla per Ibrahimovic
Prossimo articoloCalciomercato Serie B: Maran sarà il nuovo allenatore del Pisa. Baldini confermato a Palermo