Serie A, calcio e mercato: consigli per gli acquisti

120
Di Maria
Di Maria - ph: Alfano
Di Maria
Di Maria – ph: Alfano

Manca ancora molto all’ora x della prima giornata  di serie A (inizierà il 14 agosto), ma tutte sono al lavoro per rinforzarsi in base alle rispettive possibilità di spesa. Di seguito un riepilogo completo partendo dalla Dea di Gasperini e chiudendo con l’Udinese di patron Pozzo. Tutte le società sono elencate rigorosamente in ordine alfabetico.

Atalanta

La Dea sta stringendo per l’attaccante Andrea Pinamonti di proprietà interista. Il classe 1999, quest’anno all’Empoli, cerca di continuare a crescere sul campo, quindi ha bisogno di giocare con continuità e a Bergamo potrebbe trovare la sua dimensione ideale, visto il tipo di gioco di Gasperini. Per ora domanda ed offerta distano 5 milioni di euro e la concorrenza del Monza è un ostacolo in piu. Si attendono le prossime ore per avere ulteriori sviluppi. In difesa è difficile, non impossibile, l’arrivo di Lovato.

Bologna

Sondato il terreno per il sogno di prendere Ilicic, i felsinei stanno tentando la strada per portare a Bologna Il centrocampista Zurkowski dell’Empoli. Improbabili gli arrivi di Bohinen e Coulibaly da Salerno. Per il reparto arretrato c’è un ballottaggio tra l’atalantino Pezzella e Luca Ranieri.

Cremonese

La Cremo valuta la possibilità di portare Calafiori, di propietà della Roma, in Lombardia. Nel fronte uscite Zanimacchia è richiesto con decisione dal Parma di Fabio Pecchia.

Empoli

Bel colpo dei toscani che acquistano il bomber Mattia Destro dal Genoa, il quale andrà a colmare il vuoto creatosi dopo la partenza di Pinamonti. Per la difesa Matteo Gabbia del Milan è la prima scelta.

Fiorentina

Il sogno dei desideri è Umtiti dal Barcellona, mentre quelli più realizzabili sono Jovic e Mandragora ormai in dirittura d’arrivo. Dall’Inghilterra si valuta l’ipotesi di Lo Celso del Tottenham.

Hellas Verona

In dirittura d’arrivo il forte attaccante della Salernitana, Djuric, al quale sarà offerto un triennale. Per il reparto partenze la cessione di Simeone ad un club estero sembra la più plausibile.

Inter

Dopo il doppio colpo Lukaku-Asllani, c’è da risolvere la questione di Skriniar destinato al PSG. L’Inter chiede 70 milioni di euro mentre i francesi vogliono un abbassamento della richiesta.  Dovesse andare in porto tale trattativa, Marotta tenterà gli acquisti del granata Bremer o di Milenkovic dalla viola.

Juventus

Il grande colpo Di Maria sembra essere arrivato a compimento. I bianconeri offrono un contratto annuale da 7 milioni di euro (bontà loro) più bonus. Il caso Zaniolo si infittisce tra smentite e conferme, dove la dirigenza sarebbe disposta a sacrificare Arthur e Kean pur di avere il gioiello della Roma.

Lazio

Dopo l’arrivo di Marcos Antonio, c’è una fase di stallo, in cui sono ferme le possibilità di portare nella capitale Romagnoli e Casale. Sarri punta tutto sull’arrivo di Emerson Fittipaldi dal Chelsea. Si valutano, concretamente, le piste per acquistare Birindelli e Beruatto dal Pisa. Per il lato cessioni, Muriqui è lontano dall’accasarsi a Maiorca per la troppa differenza attuale tra domanda ed offerta.

Lecce

I salentini ufficializzano Frabotta dalla Juventus. Secondo colpo di mercato dopo l’arrivo di Ceesay in attacco.

Milan

I campioni d’Italia cercano l’alternativa a Sven Botman nella figura di Nikola Milenkovic ( il vero uomo mercato della stagione). Dopo l’arrivo di Origi in casa rossonera non si resta mai fermi. Intanto la società blinda provvisoriamente Matteo Gabbia, in attesa di rinforzi difensivi.

Monza

Dopo aver portato in brianza Cragno e Ranocchia, la dirigenza riconosce improbabili gli arrivi di Pinamonti e Joao Pedro, ma mai dire mai, per via dei costi elevati di entrambi. L’obiettivo principale è restare nella massima serie e poi si vedrà.

Napoli

A Napoli si cerca il sostituto di Ospina, qualora partisse, nelle persone di Sirigu e Tatarasanu, insomma 2 portieroni dalla grande esperienza a cui si affiancherà la conferma del meritevole Alex Meret. In attacco sono aperte le trattative per Solbakken del Bodo Glimt e Brekalo del Wolfsburg (ex Torino).

Roma

Sembra inverosimile che Zaniolo possa andare alla Juve, ma nel calcio attuale tutto è possibile. Dovesse accadere una cosa del genere, a Roma scoppierebbe il finimondo per l’ennesima razzia dei migliori giocatori della magica.

Tutto dipenderà dallo staff del giocatore e dalla forza dei Friedkin di tenere il calciatore a Trigoria. La città si troverebbe ancora una volta ad essere testimone di una storia che si ripete ogni anno, tanto da meritarsi l’appellativo di vivaio ufficiale dei bianconeri. Staremo a vedere chi la spunterà nelle prossime settimane.

Salernitana

Per ora c’è da segnalare la cessione del portiere Vid Belec all’Apoel FC, il quale, dopo tanti traguardi ottenuti con i campani, ringrazia commosso la città e la dirigenza per il tempo trascorso insieme.

Sampdoria

Il centrocampista Morten Thorsby dice no alla Salernitana. Il suo contratto scade nel 2023, ma tra la Samp ed il giocatore ancora non c’è intesa a riguardo. Il norvegese valuta l’ipotesi di lasciare la Liguria solo nel caso in cui passasse al Napoli. Per il reparto arretrato la prima scelta sembra essere Pjaca della Juventus.

Sassuolo

Se partisse Scamacca, la società ritenterebbe l’acquisto del campioncino Lorenzo Lucca dal Pisa. Frattesi ancora è del Sassuolo ed il suo passaggio alla Roma non è del tutto scontato; le offerte non soddisfano le richieste dei dirigenti.

Spezia

Il ds Pecini si sta adoperando per prendere Askildsen dalla Sampdoria, il quale vorrebbe accasarsi con i bianconeri. Sotto osservazione restano altri giocatori di proprietà blucerchiata come Verre e Bonazzoli.

Torino

I granata sono in piena campagna cessioni ed attendono le offerte giuste per Bremer e Linetty. Per Dennis Praet manca la risposta del club inglese del Leicester.

Udinese

I friulani stanno trattando per avere in difesa il classe 1999 Vanheusden,  giocatore che appartiene all’Inter e che quest’anno ha giocato nel Genoa. Per la cessione di Deulofeu al Napoli questa sembra essere la settimana decisiva per decretarne il trasferimento.

Fonte: Raisport.

 

Articolo precedenteCalciomercato Inter, Marotta: “Per Lukaku mancano poche ore. Su Skriniar siamo obbligati ma..”
Prossimo articoloCalciomercato Milan, triplo colpo di Maldini: l’ad ci prova