Fantacalcio. Portieri d’occasione per la vostra fantaformazione

Come scegliere un portiere valido per la vostra fantaformazione senza spendere un capitale

106
Provedel
Ivan Provedel ph: Fornelli/Keypress

La scelta del portiere è fondamentale per vincere

Cominciamo il nostro viaggio alla caccia dei calciatori da inserire nella nostra fantaformazione, cercando di cogliere tra le righe qualche buona occasione che ci possa restituire un alto rendimento a fronte di una spesa accettabile. Premettendo che almeno uno o due big per reparto andrebbero sempre e comunque acquistati se si vuole primeggiare, partiamo dai portieri abbordabili se non proprio low cost. Ovviamente gli estremi difensori delle squadre più importanti garantiscono maggiore solidità, in quanto più protetti dai compagni di reparto e meno esposti al tiro al bersaglio cui spesso sono sottoposti i loro colleghi in forza a formazioni in lotta per la permanenza nella categoria, ma ci sono delle eccezioni, anche regolamentari… La nota fondamentale è relativa al  modificatore della difesa che si attiva quando la media-voto di portiere e difensori (almeno quattro), senza tenere conto di bonus e malus, è complessivamente superiore al 6; la fattispecie premia così anche chi subisce diverse reti ma ne sventa altrettante.

Il miglior portiere dell’anno scorso da prendere a buon mercato

Tenendo conto di ciò, in base alle risultanze della passata stagione il miglior portiere per media-voto, a sorpresa, è stato Falcone che con la Sampdoria ha ottenuto (fonte Fantacalcio.it) la media del 6,45 ma disputando appena 10 gare. Se nel Lecce troverà la titolarità, tenetene conto, ma non esagerate nella spesa ed affiancatelo comunque ad un portiere più “pesante” con il quale alternarlo.

Il top assoluto resta Maignan ma il prezzo è salato

Di Maignan inutile parlare; preso il posto di Donnaruma tra lo scetticismo generale, è risultato una garanzia assoluta ma ovviamente avrà un prezzo notevole sia nelle aste libere sia in quelle a listone… se riuscite a prenderlo senza svenarvi tanto di cappello!

Non solo Provedel, su chi puntare per dare solidità e rendimento alla vostra fantaformazione

Sulla bocca di tutti in quanto al centro di numerose trattative di mercato; occhio quindi alle loro rispettive destinazioni finali; parliamo di Vicario e Provedel (rispettivamente 6,42 e 6,26 di media). Entrambi appetibili come secondo slot o come prima scelta qualora finissero in una big per fare i titolari. Un segnale di attenzione anche per Skorupski, Musso e Cragno, sempre senza svenarsi. I portieri della Lazio al momento sono un incognita (Maximiano non lo si conosce molto e ancora non è certo il suo compagno di reparto); potrebbe essere conveniente economicamente acquistarli ma occhio ai rischi! Il Napoli sembrerebbe finalmente puntare su Meret, voi che intenzioni avete? Lo scorso anno Ospina finì tra i portieri meno battuti ma la partenza di Koulibaly potrebbe esporre oltremodo l’ex ragazzo prodigio.

Articolo precedenteCalciomercato Juventus, con l’infortunio di Pogba si guarda in casa Napoli: contatti in corso
Prossimo articoloDe Ketelaere-Milan, è fatta. Il belga atteso a Milano già domani