Calciomercato Juventus, Cherubini all’attacco per un doppio colpo: ma prima serve cedere

Allegri aspetta due nuovi colpi

96
Paredes
Leandro Paredes ph: Fornelli/Keypress

Juventus, mercato bloccato: ora le cessioni

La Juventus continua a programmare il suo mercato tra acquisti e rinnovi visto che il club degli Agnelli ha bisogno di cedere cedere prima di poter comprare. E proprio di questo ne ha parlato Gianluca Di Marzio sulle pagine del suo sito internet.

Juventus, Rabiot libera Paredes

A tre giorni dall’inizio del campionato, la Juventus continua a muoversi sul mercato, sia in entrata che in uscita, e a valutare le varie possibilità. Da Depay a Paredes, il punto sulle strategie dei bianconeri – spiega l’esperto di mercato di Sky -. Partendo dalla difesa, la Juventus non ha intenzione di prendere un giocatore in questo reparto. A centrocampo, invece, tiene banco la situazione legata a Rabiot. La sua cessione al Manchester United al momento è bloccata a causa dell’accordo ancora non trovato tra i Red Devils e il giocatore. Nel caso in cui il francese dovesse dire addio, i bianconeri andrebbero su Paredes. In attacco, invece, la Juventus sta cercando un giocatore che possa affiancare anche Vlahovic e non un attaccante che sia un vero e proprio vice del serbo. Per questo Depay e Martial sono in vantaggio rispetto a Milik (che rimane comunque in lista)”.

Articolo precedenteCalciomercato Inter, pressing di Zhang sul caso Skriniar: la situazione
Prossimo articoloCalciomercato Milan, torna di moda l’idea francese per la difesa: il nome