Serie A – Le grandi vincono tutte, la lotta per lo scudetto si annuncia affollata

Nessuna sorpresa nella prima giornata di Serie A; le grandi vincono tutte

95
Napoli Cagliari, risultato, tabellino e highlights
Victor Osimhen sorridente ph: Fornelli/Keypress

Nella prima di A non ci sono sorprese

Nessuna sorpresa e nessun pareggio nella prima giornata di campionato che vede vincere tutte le big e si spezza già in due grandi tronconi. Gol all’esordio per molti dei nuovi arrivati ma anche conferme da parte di certezze ormai consolidate, come Immobile e Osimhen.

Anche se alla fine i tre punti sono arrivati per tutte, ci sono delle formazioni che hanno faticato parecchio per ritrovarsi mentre altre hanno trovato terreno fertile in compagini troppo arrendevoli firmando addirittura delle goleade.

Napoli e Milan travolgenti, Lazio e Roma di misura nella prima di serie A

Tra queste evidenziamo il Napoli che espugna il campo del Verona squassato dal mercato,  ed il Milan che però al di là del roboante 4-2 inflitto all’Udinese ha dovuto faticare per sbloccare la gara. Anche i bei voti riportati da Perin nel secco 3-0 bianconero contro il Sassuolo, stanno a dimostrare come la squadra di Allegri abbia dovuto sudare per imporre il proprio gioco e la maggior caratura tecnica.

Le romane se la sono cavata bene: la Roma ha espugnato Salerno senza dover soffrire molto mentre la Lazio, complice l’espulsione praticamente immediata di Maximiano, ha dovuto rincorrere i felsinei per poi superarli grazie al solito Ciro nazionale.

Inter che fatica per battere il Lecce! La lotta scudetto si preannuncia serrata

Più complicata l’affermazione della Fiorentina contro la Cremonese che come tutte le neopronmsse ha venduto la pelle a carissimo prezzo, finendo poi per soccombere.

Anche la nuova Inter (ri)targata Lukaku è riuscita a superare il Lecce nel finale di gara ricorrendo a tutta la sua esperienza e forza fisica per piegare un avversario quanto mai coriaceo.

In attesa dei primi big match che arriveranno già dalla terza giornata, nel prossimo turno spiccano incontri di cartello quali Torino – Lazio e Atalanta – Milan.

Articolo precedenteJuventus-Sassuolo, risultato, tabellino e highlights
Prossimo articoloCalciomercato, il centrocampista ex Udinese torna in orbita Milan: il nome