Fantacalcio – Esplode Kvaratskhelia; torna Lautaro. Giornata storta per Milinkovic

Fantacalcio travolto da Kvaratskhelia. Tornano al gol anche Smalling e Lautaro, Milinkovic delude

97
ph KeyPress

Un terzetto al comando grazie a Kvaratskhelia, Smalling  e Lautaro

Seconda giornata all’insegna del giovane georgiano che pare lanciatissimo nel compito di far dimenticare l’ex capitano Insigne. Torna al gol Lautaro che apre il successo dell’Inter contro lo Spezia. Exploit di Smalling che sigla una rete da tre punti e svetta tra i difensori. Ma vediamo com’è andata la giornata ruolo per ruolo…

PORTIERI – Palma del migliore per l’estremo difensore dell’Udinese Silvestri che mantiene inviolata la propria porta e merita un bel 7 in pagella (e magari un bel +1 per chi gioca con il bonus portiere). Stessa media voto ma fantamendia che si ferma al 6 per la rete subita, per Radu che vogliamo citare in positivo dopo le paturnie passate nella prima giornata e quanto capitatogli nella scorsa stagione. Tra i tanti che toccano il 6,5 di fantamedia segnaliamo ancora Perin e l’empolese Vicario. Giornata decisamente nera per Di Gregorio confermato tra i pali da Stroppa. Oltre ai 4 gol subiti pesa la sua indecisione sulla realizzazione di Osimhen. Poco meglio Dragowski (fm 3) che però qualche buon intervento lo mostra (voto in pagella 6).

DIFENSORI – Oltre al già citato Smalling fa il suo esordio tra i Top Players di giornata il coreano del Napoli Kim, alla sua prima marcatura italiana. Per entrambi un bel 10 di fantamedia che fa sorridere i fantallenatori che hanno puntato sulla strana coppia o almeno su uno di loro. Alle loro spalle con un notevole 7,5 di fm ottenuto grazie all’assist, si piazzano il bolognese Kasius e l’atalantino Maehle. Bonus a parte va registrata la prova dell’empolese Ismajli (voto 7). Altra faccia della medaglia per il compagno di squadra Luperto che finisce tra i peggiori anche a causa dell’espulsione; per lui la fantamedia è 4 al pari dell’udinese Perez. Stesso voto in pagella (5) ma fantamedia leggermente superiore perché destinatari soltanto di un cartellino giallo per Bonifazi del Bologna e Gunter del Verona.

CENTROCAMPISTI – Nel reparto nevralgico del campo, manco a dirlo, spicca il 14 di fantamedia toccato da Kvaratskhelia che sbaraglia naturalmente la concorrenza a livello assoluto in una giornata in cui la maggior parte dei goleador è rimasta a secco. Alle sue spalle con un gratificante 10 di fantamedia si piazzano Malinovskyi, Calhanoglu e Bennacer. Tra questi il rossonero è quello meno propenso alla rete ed ai bonus e perciò merita la nostra menzione d’onore. Appena un gradino sotto al podio ma secondo soltanto al compagno di squadra per media voto (7,5) si conferma il napoletano Zielinski che infila due assist e raggiunge la fantamedia di 9,5. Decisamente sotto tono invece Orsolini che si fa espellere e viene bollato con un sonoro 4 di fm. Poco meglio Leris della Sampdoria (4,5 con giallo).

ATTACCANTI – Nella giornata che scopre i bomber con le polveri bagnate, emerge Berardi che fresco di rinnovo contrattuale festeggia realizzando il primo gol stagionale e totalizzando grazie ad un’ottima prestazione (voto 7,5) la fantamedia di 10 anche se, come spesso gli accade, condita da un cartellino giallo (-0,5). Alle sue spalle si piazzano Osimhen, Lautaro ed Henry, tutti con 10 di fantamedia ma con una votazione di base meno ragguardevole rispetto al capitano neroverde. Anche dietro alla lavagna finisce un bel mucchione di attaccanti: Destro (al secondo flop stagionale), Rebic e Caprari sono i peggiori con 5 di fantamendia, ma a livello prestazionale (senza malus) sono tantissimi a non raggiungere la sufficienza; tra questi segnaliamo Vlahovic, Jovic e Rebic, tutti a segno nella prima giornata ma non confermatesi allo stesso livello nel secondo turno.

EXTRA – Da sottolineare che al  momento non hanno centrato bonus elementi del calibro di Abraham e Leao, per citarne un paio, ma fossimo in voi, qualora ancora non aveste fatto l’asta, ci penseremmo due volte prima di lasciarveli scappare.

 

Articolo precedenteCalciomercato Roma, per il centrocampo si cercano rinforzi: due gli obiettivi
Prossimo articoloCalciomercato Lazio, Sarri spinge per il terzino sinistro: le ultime