Fantacalcio – E’ la giornata di Koopmeiners! Bene anche Ibanez e Maignan

Al fantacalcio exploit di Koopmeiners; giornata al top anche per Ibanez e Maignan. Va tutto male a Berardi

86
esultanza Koopmeiners ph: Pennacchio/Keypress

Koopmeiners domina la giornata con un favoloso exploit; torna il paratutto Maignan

Quarta giornata dominata dall’incredibile exploit dell’olandese Koopmeiners che con la tripletta rifilata al Torino raggiunge addirittura Vlahovic in testa alla classifica dei cannonieri con 4 reti realizzate in altrettante partite, uguagliando di fatto il bottino dell’intera stagione scorsa. Ai fantallenatori ora l’ardua sentenza: fuoco di paglia o giocatore su cui puntare per ottenere bonus inimmaginabili alla vigilia del torneo? Vediamo ora per ogni ruolo le risultanze del primo turno infrasettimanale del campionato.

PORTIERI – Torna a brillare la stella del rossonero Maignan, miglior portiere del campionato passato; grazie al rigore parato a Berardi la sua fantamedia è pari a 10 (11 per chi utilizza il bonus “clean sheet”). Subito dietro c’è il redivivo Meret (fm 9), anch’egli protagonista di un penalty sventato a Colombo ma penalizzato dalla rete subita ad opera dello stesso attaccante leccese. Torna invece all’angolino il cremonese Radu, vittima più della propria difesa che non di errori personali (voto 6, fantamedia 3); stessa sorte per l’estremo difensore del Monza Di Gregorio che premia la coraggiosa scelta di Stroppa con una buona prestazione (voto 6,5) vanificata però dalle reti subite all’Olimpico che gli valgono la fantamedia di 3,5 al pari del granata Milinkovic-Savic.

DIFENSORI – E’ il romanista Ibanez il top dei difensori di giornata. Grazie ad una prestazione attenta condita dalla rete che sancisce il 3-0 nei confronti dei brianzoli la sua media tocca quota 10. Gli assist (uno ciascuno) consentono all’atalantino Soppy e allo scaligero Doig di meritare un bel 7,5 di fantamedia. Ottimo il rendimento settimanale anche di Parisi, Romagnoli e della sorpresa Baschirotto, tutti destinatari di un bel 7 pieno in pagella. Peggiore in campo nel reparto arretrato risulta il torinista Lazaro (voto 4,5) anche se la stessa fantamedia è toccata in sorte pure ad Aiwu, Gyomber ed Aina in quanto destinatari di un cartellino giallo.

CENTROCAMPISTI – Come detto Koopmeiners si erge a top assoluto della giornata con la fantasmagorica fantamedia di 17, toccata raramente perfino dagli attaccanti più scaltri. A debita distanza seguono Barella con 11,5 (7,5 più gol ed assist) e il giovane promettente Baldanzi dell’Empoli con 10 (7 di voto più gol). Dietro la lavagna Molina del Monza (4,5) ed il rossonero Saelemaekers, che arriva al 4,5 a causa di una prestazione sotto tono condita dall’ammonizione.

ATTACCANTI – Finalmente arriva la prima “Joya” ed è pure doppia! Con le due reti al Monza Dybala arriva a 14 di fantamedia ed è la miglior punta della quarta giornata. Alle sue spalle un gruppone a quota 10 (voto 7 più gol) nel quale segnaliamo Arnautovic per continuità (terza rete in campionato) ed il neojuventino Milik che fa subito vedere di non aver perso lo smalto dei tempi migliori. Giornata da dimenticare invece per Berardi, solitamente bestia nera del Milan; stavolta contro i Campioni d’Italia prima sbaglia un rigore e poi s’infortuna piuttosto seriamente. Per lui un non lusinghiero 2 secco di fantamedia! Pienamente insufficienti, tra gli altri, Zapata, Cabral, Petagna, Defrel e perfino Osimhem, tutti con un “bel” 5 di fantamedia.

EXTRA – Finito il mercato, e sulla scorta di quanto già visto in queste prime giornate, diamo qualche possibile dritta su calciatori da prendere, possibilmente a fari spenti: detto di Milik, centravanti di scorta ma non troppo della Juve, buttate un occhio anche sul neoveronese Kallon, subito in rete, e sui salernitani Dia e Piatek. Saltato Navas potreste pensare di puntare definitivamente su Meret (cautelandovi con Sirigu), e per restare a Napoli anche il coreano Kim non appare niente male… Baschirotto e Banda del Lecce, Baldanzi dell’Empoli e Birindelli del Monza possono ancora valere un affare…

Articolo precedenteCalciomercato Roma, acquisti e cessioni degli ultimi dieci anni: sorride la gestione Friedkin
Prossimo articoloUEFA, violazione del Fair Play Finanziario: multati quattro club italiani! I dettagli