Inter e Juventus, che rimpianto per la fascia: l’esterno sempre più decisivo

Il calciatore cercato da entrambi i club

52
Juventus Inter, risultato, tabellino e highlights
L'URLO DI SIMONE INZAGHI E MASSIMILIANO ALLEGRI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Udogie al Tottenham, rammarico Inter e Juve

Destiny Udogie è già pronto per la Premier. Ne è la prova questa partenza di fiamma con l’Udinese. Il classe 2002 sta crescendo molto sotto la guida tecnica di Andrea Sottil e in estate il Tottenham ci aveva visto lungo sul ragazzo. L’accordo da 25 milioni di euro sembra essere stato un’affare per la squadra di Conte che lo aspetta a Londra la prossima estate. Inter e Juventus non hanno creduto nell’investimento ritenuto troppo alto a quelle cifre.

Udogie che avvio con l’Udinese

L’esterno italiano ha già segnato due gol in quattro presenze. Può giocare sia come terzino che come esterno di centrocampo a tutta fascia. Dotato di grande corsa e qualità tecniche importanti. Caratteristiche perfette per il gioco di Antonio Conte.

Articolo precedenteLazio, Immobile condannato per evasione fiscale: i dettagli
Prossimo articoloRoma, rinascita e mercato: a gennaio in arrivo due acquisti