Milan-Napoli, probabili formazioni, precedenti e dove vederla

Mancheranno Osimhen e Leao, due dei sicuri protagonisti della contesa

34
L'esultanza urlo di Saelemaekers dopo il gol ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

La domenica di Serie A si chiuderà con il big match tra Milan e Napoli. Forse sono le due squadre più in forma del campionato che si affronteranno a San Siro in un match scudetto. Nei rossoneri mancherà però Leao, squalificato, e al suo posto ci sarà Saelemakers. Nel Napoli, invece, sarà fuori Osimhen con Raspadori che lo sostituirà (e Simeone pronto a subentrare alle sue spalle).

Milan-Napoli, probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, De Ketelaere, Saelemaekers; Giroud. All. Pioli.

Napoli(4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia

Milan-Napoli, precedenti

In 74 precedenti a San Siro, il Milan ha vinto in 32 occasioni, il Napoli in 16 e ci sono stati 26 pareggi. Negli ultimi 7 anni, il Napoli non ha mai perso raccogliendo 4 vittorie e 3 pareggi. Negli scorsi due anni, i partenopei hanno prevalso sempre per 1-0: lo scorso anno con la rete di Politano e due anni fa con un gol di Elmas. L’ultima vittoria rossonera è datata 2014 quando Bonaventura e Menez siglarono il 2-0 dei padroni di casa.

Milan-Napoli, dove vederla

La partita, che comincerà alle ore 20:45, sarà visibile su DAZN.

Articolo precedenteCalciomercato Milan, Pioli studia le mosse dell’attacco: c’è il sostituto di Brahim Diaz
Prossimo articoloUdinese Inter, sorpresa nella formazione di Inzaghi