Zeman sulla Roma: “Ho fatto eccezioni solo per lei. E su Totti..”

L'ex allenatore torna a parlare dei giallorossi

102
Zeman

Zdenek Zeman, ex allenatore della Roma, ha parlato a margine dell’evento organizzato da “La Gazzetta dello Sport” a Trento.

Zeman: “La Roma ha un pubblico che la segue sempre. Mourinho è bravo”

Queste le sue parole anche a Tuttomercatoweb.com:  “Ho sempre firmato contratti di un anno per correttezza. Entrambe le parti devono essere contente. Altrimenti non è giusto. Poi se ci si trova bene allora si firma ancora. Lo strappo l’ho fatto solo con la Roma. Anche oggi sarebbe meglio fare anno per anno”.

Tanto entusiasmo per la Roma.
“Fa parte della Roma, ha un pubblico appassionato, che segue la squadra e si interessa. Mourinho è bravo a richiamare quella gente che prima stava a casa”.

“Se ci fosse stato il Var ai miei tempi qualche sconfitta me la risparmiavo. L’anno del quinto posto con la Roma avremmo potuto avere 20 punti in più. Gli errori arbitrali ci possono stare, ma quando sono troppi ti fai delle domande”.

Su Totti.
“Lui, Rivera e Baggio hanno avuto qualcosa in più”.

Articolo precedenteCalciomercato Lazio, Lazzari verso il rinnovo: Sarri dà l’ok
Prossimo articoloMilan, sosta maledetta: il punto sugli infortunati
Anthony Cervoni, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero