Nations League, l’Italia perde i pezzi: Mancini pronto a cambiare

Il tecnico chiede l'ultimo sforzo

56
Mancini
ROBERTO MANCINI E LELE ORIALI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Nations League: Italia, tanti i forfait ma questo non ci voleva

Tanti i giocatori convocati da Roberto Mancini per queste due amichevoli contro Inghilterra e Ungheria e, viene da dire, tanti altri rimasti a casa. Nonostante abbia tanti campioni, il mister, si trova ad affrontare il problema infortuni, troppi giocatori hanno dato forfait gli ultimi sono stati Lorenzo Pellegrini e Matteo Politano ma la lista è lunga.

Italia – Ungheria, colpo di scena del presidente

Questa mattina si sono svolti gli esami strumentali per Ciro Immobile che aveva sentito un fastidio muscolare nel pre-match contro l’Inghilterra. L’attaccante della Lazio è stato sottoposto a degli accertamenti che come esito hanno avuto riscontro negativo, di conseguenza, era pronto a partire con il gruppo per la seconda amichevole contro l’Ungheria. A questo punto il gelo. A quanto pare sembrerebbe che il presidente Claudio Lotito abbia chiamato il giocatore per invitarlo a tornare a Roma, doccia gelata per mister Mancini. ci saranno aggiornamenti nelle prossime ore riguardo la vicenda.

 

Articolo precedenteCalciomercato Juventus, il vertice di venerdì mette pressione: ultimatum ad Allegri
Prossimo articoloMarsiglia, Veretout: “Mourinho voleva tenermi ma volevo giocare. A Roma emozioni uniche”