Inter e Milan, il nuovo stadio potrebbe non portare gli effetti sperati: le ultime

Le due big vogliono un nuovo stadio

26
San Siro

Il sindaco Sala contento del nuovo progetto

Sono mesi importanti per quel che riguarda il futuro del Meazza. San Siro non è più destinato a rimanere “in piedi” per dare vita a un nuovo stadio per InterMilan. La struttura non si troverà nello stesso posto di San Siro e l’attuale stadio di Milano non si può ristrutturare come hanno ribadito Inter e Milan. Il sindaco Sala ha appoggiato il progetto sul quale si lavora ormai da 3 anni ed è convinto che cedere il terreno di San Siro a dei privati sia più conveniente.

Cifre importanti per Milano ma non per i due club

Come dicevamo in precedenza cedere un terreno di pregio a dei privati è più conveniente perché consentirebbe di incassare 195,8 milioni in 90 anni invece che 10 all’anno come oggi. Il nuovo stadio potrebbe essere meno grande di San Siro e con prezzi che potrebbero nettamente alzarsi.

Articolo precedenteDe Rossi: “Il match analyst è fondamentale per un allenatore. Raspadori calciatore d’altri tempi”
Prossimo articoloCalciomercato Milan, assalto dalla Turchia per il terzino: a gennaio si può fare