Esclusiva – Vincenzo Matrone: “L’assenza di Maignan è pesantissima. Lo Juventus Stadium è un circolo di Golf, prezzi troppo alti”

113

Le dichiarazioni di Vincenzo Matrone, noto opinionista Tv sul Milan

Di seguito l’intervista che abbiamo fatto al noto opinionista Vincenzo Matrone ospite di sportpaper.it:

Le sensazioni che hai avuto da Pioli per la partita di questa sera

Pioli vuole cambiare poco, si sente sicuro con i movimenti che già conoscono da anni i giocatori, quindi niente difesa a tre e De Keteleare sarà impegnato nel suo ruolo naturale. Nella sua testa può essere che qualche dubbio lo abbia, ma il fatto che si giochi ogni tre giorni fa si che i cambiamenti non ci saranno.

L’assenza di Maignan è pesante

L’assenza di Maignan è pesantissima, è la peggior assenza che potesse avere il Milan in questo momento

L’assenza di Maignan la possiamo paragonare a quella di Theo?

Secondo me, l’assenza di Maignan pesa di più, perchè ti da la sicurezza di non fare mai una papera, in più è un giocatore aggiunto perchè soprattutto contro l’Empoli che è una squadra che pressa alto avere un portiere che ti aiuta nel giro palla è importantissimo.

I troppi infortuni non sono magari dovuti alla preparazione in vista dei mondiali di calcio?

Secondo me no, anche lo scorso anno hanno avuto lo stesso molti infortuni. Pioli una volta ha detto una frase bellissima: noi ci alleniamo per come vogliamo giocare e giochiamo per come ci alleniamo. Il Milan gioca a ritmi altissimi, quindi ti alleni a ritmi altissimi quindi il vero problema secondo me è quello.

Giroud segna a raffica, ma Origi quando lo vedremo protagonista?

Una punta tipo Valhovic purtroppo costa, il Milan sta facendo una serie di tentativi Origi è un tentativo e secondo me neppure lui sa come gioca veramente   Al Liverpool aveva davanti a lui giocatori fortissimi e giocava poco. Origi ha tutte le caratteristiche per poter far bene, ma al momento è una scommessa.

Rebic sarà convocato?

Rebic andrà in panchina, mentre Origi resterà a casa, ha dei piccoli problemi.

Il progetto del nuovo San Siro vedrà finalmente la luce?

Io sono molto preoccupato, io non faccio parte dei romantici che vogliono mantenere l’attuale stadio, per me possono fare uno stadio nuovo ma non deve essere un circolo di Golf come quello della Juventus, devono esserci almeno 20000 posti per i popolari. I prezzi a Torino sono improponibili. I prezzi troppo alti ammazzano il calcio.

In Inghilterra club e tifosi hanno deciso di imporre un prezzo massimo per i biglietti delle curve. Sei d’accordo?

Sono d’accordissimo. Ad esempio lo stadio del Salisburgo è un gioiellino, costruito benissimo e deve essere preso d’esempio per come costruire i nuovi stadi in Italia

 

 

 

 

Articolo precedenteArsenal-Tottenham, probabili formazioni e dove vederla
Prossimo articoloInter-Roma, le probabili formazioni e dove vederla in tv