Juventus, davanti ai propri tifosi per ritrovare la vittoria che manca da un mese: le ultime

40
Marcus McGuane

Allegri pensa a un cambio modulo per il Bologna

Massima fiducia ad Allegri. La dirigenza (non tutti) è convinta di continuare col tecnico toscano. Certo serve un cambio di rotta a partire da domani sera. Una vittoria consentirebbe alla squadra di crescere in fiducia. Il primo pensiero del mister riguarda il modulo. Difesa a 3 con Danilo, Bonucci e Bremer e il ritorno di Szczesny in porta. A centrocampo sulle corsie laterali sono pronti a presenziare Cuadrado Kostic con LocatelliParedesRabiot in mezzo. Con la squalifica di Di Maria torna titolare Milik per far coppia con Vlahovic.

Thiago Motta per il clamoroso colpo

Pochi dubbi per l’allenatore ex Spezia che in settimana ha testato l’attacco a 3 con Arnautovic prima punta e Orsolini Sansone ai suoi lati. La squadra rossoblù non potrà contare sui propri tifosi che hanno deciso di non partire a discapito di regole imposte dalla società bianconera nel proprio stadio, come si legge in un comunicato degli ultras postato sui social nei giorni scorsi.

Le probabili formazioni

JUVE (3-5-2): Szczesny; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Milik, Vlahovic

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Kasius, Posch, Lucumì, Cambiaso; Schouten, Dominguez, Soriano; Orsolini, Arnautovic, Sansone

 

 

Articolo precedenteNapoli-Torino, Spalletti ha le idee chiare: sorprende Juric
Prossimo articoloInter-Roma, le ultime da San Siro | Le formazioni
Matteo Capone, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero