Napoli-Torino, Spalletti ha le idee chiare: sorprende Juric

27
Spalletti
Luciano Spalletti ph: Fornelli/Keypress

Una sfida per avvertire l’Ajax

È un Napoli carico quello che arriva oggi alle 15 al Maradona. La squadra di Spalletti vuole continuare a vincere e convincere. La sfida contro il Torino sarà sicuramente ostica come dimostrano i numeri nella storia di questa partita. Infatti, il Torino è la squadra con cui la formazione partenopea ha pareggiato più volte in Serie A(55 su 136). Solito 11 titolare per il tecnico di Certaldo con l’unica differenza che ci sarà Simeone al posto dell’infortunato Osimhen.

Torino, battere una grande per risollevarsi

Il Torino di Juric arriva da due sconfitte nelle ultime due di Serie A. A sorpresa Radonjic potrebbe partire dalla panchina con MiranchukVlasic alle spalle di Sanabria mentre è confermata la difesa a 3 con Djidji, Buongiorno Rodriguez.

Le probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim Min-Jae, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Rodriguez, Buongiorno, Djidji; Lazaro, Linetty, Lukic, Singo; Vlasic, Miranchuk; Sanabria

 

Articolo precedenteMaiorca-Barcellona, probabili formazioni e dove vederla
Prossimo articoloJuventus, davanti ai propri tifosi per ritrovare la vittoria che manca da un mese: le ultime