Inter, Inzaghi: “Domani grande partita. Punto su Asllani e Carboni”

Il tecnico vuole uscire dalla crisi

51
LA GRINTA DI SIMONE INZAGHI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Simone Inzaghi, intervistato a Inter TV, dopo la sfida contro la Roma è proiettato già al Barcellona.

Purtroppo quella di sabato è stata una brutta sconfitta per come è venuta, chiaramente immeritata. Ma questo ci fa capire ancora di più cosa è il calcio: in partite dove meriteresti un altro risultato ne esci con le ossa rotte. Ma domani abbiamo una grandissima partita davanti ai nostri tifosi, importantissima per il nostro cammino europeo”.

Il Barcellona fa tanto possesso palla, segna tanto e subisce poco. Quale sarà la chiave tattica?                                                                                                “Bisognerà essere bravi a limitare il loro immenso palleggio, sapendo bene dove aggredire, nei modi e nei tempi giusti. Poi chiaramente quando avremo la palla dovremo tenerla tanto anche noi”.

Tra le note positive della gara con la Roma ci sono state la prestazione di Kristjan Asllani e il debutto di Valentin Carboni. Potranno essere nuove risorse? “Assolutamente sì. Asllani ha già un anno di Serie A alle spalle, è stato bravo nella partita con la Roma. Carboni è un 2005 e si allena da inizio anno con noi e cerca sempre di imparare e sta facendo sempre meglio”. 

Articolo precedenteMilan, doppia tegola dall’infermeria: Maldini torna sul mercato
Prossimo articoloAjax-Napoli, probabili formazioni e dove vederla