Calciomercato Lazio, Sarri voleva l’attaccante: no di Lotito

Sarri voleva portare Raspadori alla Lazio

55
Sarri
LA GRINTA DI MAURIZIO SARRI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Calciomercato Lazio, la richiesta di Sarri era Raspadori

In sede di mercato, Maurizio Sarri aveva fatto precise richieste al presidente Lotito per la sua Lazio: tra queste, per la maggior parte esaudite, figurava anche il nome di Giacomo Raspadori, attaccante trasferitosi poi al Napoli di Spalletti dal Sassuolo.

Mercato Lazio, il cartellino di Raspadori troppo costoso per Lotito

Secondo quanto riporta Il Messaggero, i 30 milioni richiesti dal Sassuolo erano troppi per Lotito che non ha così nemmeno intavolato una trattativa con i neroverdi. Alla fine sul giocatore si è fiondato il Napoli che ora se lo gode con gol e giocate tra campionato e Champions League dopo aver sborsato 5 milioni per il prestito secco più 25 milioni per l’acquisto a titolo definitivo.

Articolo precedenteSerie A, questa la decima giornata delle big
Prossimo articoloCalciomercato Roma, il centrocampista torna di moda: Pinto ci prova per gennaio
Filippo D'Orazio, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero