Fantacalcio – Lautaro torna magico; Diaz e Audero protagonisti. Male Muriel e Dessers

Lautaro torna top; è il migliore per il Fantacalcio nell'undicesima giornata. Bene anche Diaz e Zaccagni mentre Muriel e Dessers deludono ampiamente

98
Lautaro Martinez
LA GRINTA DI LAUTARO MARTINEZ ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Lautaro torna implacabile; Diaz e Audero sugli scudi. Osimhen decisivo. Malissimo Muriel

Giornata importante per il campionato e non da meno pe il Fantacalcio. Lautaro già in rete la scorsa settimana conferma il suo ritorno a livelli altissimi confezionando gran parte delle reti con le quali l’Inter supera la Fiorentina. Le stesse reti che condannano Terracciano ad una fantamedia largamente insufficiente. Grande giornata anche per Diaz, Rabiot e Zaccagni mentre Muriel e Dessers deludono i propri tifosi e i fantallenatori che avevano puntato su di loro.  Vediamo ora nel dettaglio i migliori e peggiori di giornata ruolo per ruolo.

PORTIERI – Finalmente Audero! Il portiere della Samp, finora coinvolto anche suo malgrado nella crisi doriana, è il top del ruolo per l’undicesima giornata e non solo per il rigore parato. Per lui un ottimo 7,5 che arriva a 10,5 di fantamedia grazie alla prodezza sul penalty. Al secondo posto per fantamedia c’è Sepe, imbattuto, che tocca quota 6,5 ma ancora meglio sono andati Consigli e Dragowski, entrambi da 7 in pagella ma penalizzati dalla rete subita (fm 6).

I quattro palloni raccolti in fondo al sacco costano a Terracciano la maglia nera di giornata testimoniata dal suo 1,5 di fantamedia. A livello prestazionale tuttavia a fargli compagnia c’è l’udinese Silvestri che al pari suo rimedia un 5,5 di media (fam 3,5). Da segnalare la fantamedia davvero inquietante anche per portieri di un certo livello come Vicario (2,5 ma 6,5 in pagella) e Onana (3 con 6 di voto in pagella).

DIFENSORI – E’ Mazzocchi, terzino sprint della Salernitana, il miglio difensore del turno; per lui un lusinghiero 7 in pagella arrotondato a 10 grazie alla rete che sancisce la vittoria sullo Spezia. Stesso voto con aggiunta di rete ma penalizzazione per un cartellino giallo che li fa scendere al 9,5 di fantamedia per Colley, Aina e Ceccherini.

Dietro la lavagna vanno Antov del Monza (fm 4) e Venuti della Viola (4,5). Male anche Soppy, Dodò e Amione che prendono 5 ma scendono al 4,5 causa ammonizione.

CENTROCAMPISTI – Il rossonero Diaz grazie alla doppietta contro il Monza merita 14 di fantamedia ed è il miglior centrocampista del turno. Alle sue spalle il redivivo Rabior che a causa di un giallo resta sotto di mezzo punto (fm 13,5). Benissimo anche Zaccagni, ormai ospite fisso della rubrica, con il suo 10,5 frutto di un bel 7,5 + bonus.

Il cervello del centrocampo leccese, Hjulmand, becca un 5 in pagella, peggiorato a 4,5 in fantamedia a causa del malus giallo. Tra gli altri insufficienti di giornata (tutti con 5 di fantamedia) registriamo Pickel della Cremonese che la scorsa settimana era andato in gol, e Sabiri della Samp, vera delusione per molti fantallenatori da inizio stagione.

ATTACCANTI – Torna letale ed è il migliore in assoluto di giornata Lautaro Martinez che associa al suo 8,5 in pagella ben due reti ed un assist toccando alla fine la fantamedia del 15,5. Si ferma ad 11 il dirimpettaio cittadino Origi (rete, assist e ammonizione), a 10,5 Osimhen, uomo decisivo all’Olimpico di Roma.

Il rigore fallito costa la sconfitta alla Cremonese e la palma di peggior attaccante a Dessers che rimedia un brutto 2 di fantamedia. Poco meglio Muriel (4 compreso di espulsione).

 

Articolo precedenteLukaku convocato per la sfida con il Plzen
Prossimo articoloIl Milan cala il poker in Champions e può sorridere (0-4)
Giampiero Giuffre, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero