Massimo Moratti: “Quando l’Inter vince a Firenze porta bene… Napoli e Milan da scudetto”

Moratti parla ai microfoni di IMInter

70
Massimo Moratti
Massimo Moratti - ph KeyPress

Massimo Moratti parla del momento dell’Inter e del campionato

Intervistato dai colleghi di IMInter.it, l’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti ha dato la sua opinione sul momento della squadra di Simone Inzaghi. Ecco le parole di Moratti:

Si aspettava il passaggio del turno ai danni del Barcellona?

No, forse no. Un girone difficile, invece è venuto fuori molto bene merito proprio delle partite contro il Barcellona. Han giocato molto bene specialmente quella al Camp Nou“.

Secondo lei, grazie al tesoretto del passaggio del turno, Skriniar potrebbe rimanere a Milano?

Queste valutazioni di carattere economico può farle solo la società ed il Presidente, io non posso saperle. Sicuramente importante che rimanga“.

Zhang ha detto che non vuole vendere l’Inter, lei cosa ne pensa?

Beh, sarebbe una buona cosa perchè naturalmente ogni cambiamento è uno shock, non è semplice assorbirlo da parte della squadra. La permanenza garantirebbe una continuità che è senza dubbio favorevole.”

Secondo lei perchè Mourinho sta trovando tante difficoltà a Roma?

Tante difficoltà? Mi sembra stia andando abbastanza bene. Domenica ha perso contro il Napoli, prima in classifica ed a punteggio pieno in Champions League, squadra che sta facendo molto bene. Credo stia facendo piuttosto bene per le possibilità che ha attualmente la Roma, oltre agli infortuni e difficoltà che ha avuto, su Mourinho ho sempre fiducia”.

Si aspettava l’uscita della Juventus dalla Champions League?

No, non me l’aspettavo. All’inizio della Champions League credevo che la Juventus la avrebbe affrontata con più sicurezza, invece… una ‘bella’ sorpresa”.

Secondo lei, chi vincerà lo scudetto ?

La vittoria a Firenze dell’Inter, scaramanticamente parlando, la ritengo un buon segno positivo per la vittoria finale. Vincere a Firenze spesso porta bene… La squadra è strutturata al meglio, ha un’ottima rosa. Speriamo possa arrivare fino in fondo, altrimenti vedo il Napoli che fa veramente paura e il Milan che ha continuità di risultati con una rosa veramente in forma“.

Mi descrive Recoba con una parola sola ?

Non ho dubbi, un’artista“.

Articolo precedenteCalciomercato Juventus, si pensa al futuro: rivoluzione già a gennaio ?
Prossimo articoloCalciomercato Milan, nuovo nome per la fascia destra: Maldini ha pronta l’offerta
Filippo D'Orazio, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero