Zhang rivela: “Mai pensato di vendere l’Inter. Le offerte importanti vanno ascoltate”

Il patron rivela tutto

27
Zhang
L'ESULTANZA URLO DI STEVEN ZHANG ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Steven Zhang sulla cessione dell’Inter e su San Siro

In occasione dell’Assemblea del Azionisti del club, il patron Steven Zhang ha colto l’occasione per parlare della situazione societaria dell’Inter:  “Il futuro del Club non è mai stato in discussione, e la nostra visione per l’Inter è chiara. Il nostro impegno è a lungo termine, volto a garantire un futuro all’altezza della storia dei nostri colori“. Inoltre, Zhang tocca un tasto molto importante che riguarda il nuovo stadio dei nerazzurri: ” Dobbiamo migliorare la stabilità finanziaria con i ricavi, collaborando con i giusti partners, offrendo loro il giusto ambiente. Per competere ai vertici, San Siro non è idoneo a soddisfare le nostre ambizioni, anche per garantire ai tifosi e ai cittadini di Milano l’esperienza che meritano”.

Il presidente nerazzurro chiarisce la vicenda Skriniar

Tra i tanti argomenti trattati, ecco la valutazione su Skriniar: “Bisogna sempre considerare le offerte importanti, per capire come reinvestire il denaro su altri calciatori. Per quanto riguarda Skriniar, sono sicuro che conosca esattamente il significato di questo club, ama questo club e sono sicuro che troveremo un accordo idoneo a entrambi. Non mi preoccupa la questione di Skriniar, cercheremo sempre di mantenere il club competitivo. Non abbiamo però adesso gli strumenti per anticipare adesso ciò che avverrà”.

Articolo precedenteSerie A, tutti a rincorrere il Napoli: lunedì tocca alla Roma di Mourinho
Prossimo articoloCalciomercato Lazio, il terzino sinistro arriva dall’Eredivisie: di chi si tratta
Matteo Capone, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero