Ufficiale: niente alcolici per il Mondiale in Qatar

La FIFA ha comunicato che la vendita di alcolici sarà vietata negli Stadi

41
Argentina Francia

Niente birra negli stadi durante i Mondiali

La FIFA ha comunicato che nel corso dei Mondiali sarà vietata la vendita di alcolici negli stadi. L’organo che governa il calcio mondiale ha comunicato di aver preso questa decisione in seguito ad un incontro con le autorità del paese. La decisione della FIFA arriva a soli 2 giorni dall’inizio della competizione ed è molto controversa visto che per settimane si era detto che sarebbe stata permessa la vendita di birra negli stadi.

In Qatar la religione di stato è l’Islam, religione che non permette la consumazione di alcolici: questo è uno dei motivi principali per cui la FIFA ha deciso di mettere in pratica questo provvedimento. Tra le altre cose, tra gli sponsor dei Mondiali troviamo la birra Budweiser, che aveva avuto l’esclusiva per la vendita di birre durante le partite. Nel suo comunicato la FIFA non ha fornito moltissimi dettagli sulla vicenda e ha affermato che la vendita di birre avverrà, ma non nei pressi degli stadi.

 

Articolo precedenteLuis Alberto non ci sta, l’agente: “La situazione deve cambiare”
Prossimo articoloCalciomercato Juventus, svolta Milinkovic Savic
Cosmin Badiu, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero