Pari e spettacolo tra Camerun e Serbia (3-3). A segno Milinkovic Savic

Il centrocampista della Lazio regala spettacolo

32
Milinkovic Savic
LA GRINTA DI SERGEJ MILINKOVIC SAVIC ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Partita dalle alte coronarie quella tra Camerun e Serbia, che regalo gol e grandi giocate. Il Camerun sblocca la gara già al 29′ con l’ex Torino Nkoulou che stacca di testa e regala l’1 a 0 ai camerunensi. La risposta della Serbia però non si fa attendere e prima pareggia i conti al 46′ con Pavlovic di testa e poi passa in vantaggio 48′ grazie ad un sinistro di Milinkovic-Savic.

La ripresa inizia subito con i serbi che spingono forte e al 53′ trovano la terza rete grazie a Mitrovic servito bene da Zivkovic. Il Camerun non ci sta e prima pareggia i conti con Aboubakar al 63′ e poi trova la clamorosa rete del pareggio grazie a Choupo-Moting. Finisce così anche se però le due squadre hanno provato fino alla fine a vincerla.

Articolo precedentePortogallo-Uruguay, le probabili formazioni
Prossimo articoloCalciomercato Milan, interesse per lo spagnolo
Anthony Cervoni, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero