Premio Calciobidone 2022: l’ex Inter Radu tra i favoriti

158
Radu
Ionut Radu ph: Fornelli/Keypress
Torna il premio Calciobidone 2022, tradizionale riconoscimento assegnato al peggior calciatore straniero della serie A. Nella passata stagione vinse lo juventino Ramsey, dopo un testa a testa con l’attaccante della Lazio ‘Il Pirata’ Muriqi. E il bello è che quest’anno ci sono delle conferme, a partire dallo stesso gallese Aaron Ramsey (già visto ai Mondiali Qatar 2022), che si è riconfermato tra i candidati insieme ad Arthur Melo, sintomo delle pessime annate che sta vivendo fisiologicamente la “Vecchia Signora” dopo un decennio di successi. Ma in pole-position c’è ancora il portiere ex Inter Radu, ‘decisivo’ nello scudetto vinto dal Milan di Pioli. La “Flop Ten” al completo è la seguente: Arthur Melo e Ramsey (Juventus), BOGA (Atalanta), CAICEDO (Genoa/Inter), KOKORIN (Fiorentina), MAKSIMOVIC (Genoa), NANI (Venezia), PIATEK (Fiorentina/Salernitana), RADU (Inter/Cremonese), SUPRYAGA (Sampdoria). Nel premio organizzato dallo storico portale Calciobidoni, in collaborazione con media come Guerin Sportivo, spicca la presenza di due ‘conferme’: il gallese Ramsey campione in carica del Calciobidone (e alla sua terza candidatura consecutiva, essendo stato in lizza anche nel 2020), e il russo Kokorin, che lo scorso anno primeggiò nel Jolly meritandosi la ‘promozione’ tra i Candidati nell’anno in corso: due conferme che non lasciano adito a dubbi circa il segno che hanno lasciato in Italia anche nella scorsa stagione, e che continuano a deludere tuttora.
ARTHUR PUNTA IL DITO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )
Il parterre dei giurati del premio che hanno selezionato i Candidati al titolo sono così rappresentati: Darwin Pastorin (Giornalista e Scrittore), Matteo Politanò (Il Secolo XIX), Fabrizio Ponciroli (Calcio 2000 e TMW Magazine), Ivan Zazzaroni (Direttore del Corriere dello Sport e del Guerin Sportivo), Daniele Bartocci (recente vincitore del premio giornalista dell’anno oltre al miglior giornalista giovane 2022 alla cerimonia del Renato Cesarini), Gianmaria Borgonovo e Andrea Longoni (Calciogourmet.it), Carmine Cassandra (Direttore Editoriale Fantacalcio.it), Vittoria Castagnotto (Conduttrice presso 7 Gold), Alfredo De Vuono (Project Manager di Fantacalcio.it), ). Il tutto sotto la regia del Blogger e Scrittore pontino Cristian Vitali.
Ramsey rammaricato ph: Fornelli/Keypress
Articolo precedenteJuventus, un’intercettazione mette nei guai i bianconeri: “Supercazzoliamo la Consob”
Prossimo articoloCalciomercato Roma, rivoluzione in estate: Mourinho fa piazza pulita
Redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero