Inter, ecco i possibili sostituti di Onana

79
Onana
ANDRE' ONANA ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Onana, ecco il nuovo vice

L’Inter sembra finalmente aver trovato in André Onana il titolare per blindare la propria porta, difesa sin dalla stagione 2012/13 da Samir Handanovic. Il portiere sloveno, capitano dei nerazzuri, andrà in scadenza il prossimo 30 giugno e per questo motivo la società di Viale della Liberazione si sta mettendo in moto per cercare un degno sostituto di Onana per la prossima stagione. Le indiscrezioni delle ultime ore dicono che Marotta e Ausilio abbiano sul loro taccuino due nomi su tutti: il primo, per ordine alfabetico, sarebbe quello di Bayindir e il secondo quello di Sommer. Quest’ultimo è un portiere con grandissima esperienza, che difende la porta del Borussia Monchengladbach dal 2014, e che forse tutti ricordiamo anche per le sue fantastiche prestazioni ad Euro 2020 in cui, parando un rigore ad un certo Mbappé, permise alla sua Svizzera di arrivare ai quarti di finale. Il portiere elvetico ha 33 anni, anche se tra pochissimi giorni, il 17 dicembre, ne compirà 34. Strapparlo dal club bianconero non richiederà una cifra monstre, ma bisogna vedere se Yann Sommer accetterà di essere il secondo di Onana, e perciò di avere pochi minuti a disposizione da poter giocare.

L’altro possibile interprete del ruolo di vice Onana potrebbe essere Altay Bayindir, portiere di nazionalità turca, 24enne del Fenerbahce, di cui è anche il capitano nonostante la giovane età. Bayindir è sicuramente un profilo molto interessante vista la sua possibilità di crescita ancora molto alta, ed inoltre una sua caratteristica che lo contraddistingue da Sommer è la sua altezza. Sommer è infatti alto 1.83 m, mentre il portiere turco è un gigante che copre tutta la porta grazie alla sua statura, che per due centimetri non gli permette di raggiungere i due metri di altezza. Con i suoi 1.98 m di statura, Bayindir è infatti uno dei portieri più alti in circolazione, e proprio questa sua caratteristica gli permette di essere molto forte tra i pali e nelle uscite, ma meno reattivo rispetto a Sommer. Il suo valore di mercato si aggira sui 13,00 mln € e forse il club della Super Lig potrebbe addirittura alzare la richiesta. Sta quindi nelle mani dell’Inter decidere quale sarà il prossimo secondo portiere per la stagione 2023/24.

Articolo precedenteL’Australia spaventa l’Argentina ma non basta. (2-1) per Messi e compagni
Prossimo articoloFrancia-Polonia, le probabili formazioni