Calciomercato Milan, Maldini sogna il grande colpo a centrocampo: pronta l’offerta

80
Maldini
PAOLO MALDINI SORRIDENTE ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Milan, il grande colpo

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, il Milan avrebbe messo gli occhi su una stella del nostro campionato. Il giocatore in questione sarebbe Sergej Milinkovic-Savic. Il serbo, classe ’95, è alla Lazio da sette stagioni (quella in corso è la sua ottava) e ha da sempre dimostrato attaccamento verso la propria maglia. Da un po’ di mesi a questa parte, però, la possibilità di un suo futuro fuori dalla capitale sembra sempre più plausibile, con il suo contratto che scadrà nel 2024, e con moltissimi top club italiani ed europei che hanno il suo nome negli obiettivi di primaria importanza. Milinkovic-Savic era stato accostato nei mesi scorsi, prima della pausa mondiale, alla Juventus; la situazione sembra però essere entrata in stand-by dopo le dimissioni dell’intera dirigenza bianconera e la situazione di stallo momentanea alla Continassa.

Così, dopo un mondiale dove Segej e la sua Serbia dovevano brillare ma non l’hanno fatto, arrivando difatti ultimi in un girone insidioso ma abbordabile; il centrocampista biancoceleste tornerà a Formello, ma su di lui iniziano a vagare sempre più notizie che lo vedrebbero accostato ad un top club italiano: il Milan. Sembrerebbe infatti che il Milan avrebbe puntato gli occhi sul giocatore serbo e che, vista la situazione contrattuale, vorrebbe inserirsi nella corsa per portarlo via da Roma. Al dirigente sportivo rossonero, Maldini, Milinkovic-Savic piace da sempre e questa sembrerebbe l’occasione giusta per portarlo a Milano e per fare un bel regalo a Pioli. Nel corso di queste sette stagioni trascorse alla Lazio, il presidente Lotito ha più volte rifiutato offerte per il calciatore molto alte, che però non superavano i 100-120 mln di euro da lui richiesti. Ora, con il contratto in scadenza, la situazione sembra poter essere cambiata e le pretese del presidente laziale, che spera ancora nel rinnovo del giocatore prelevato nel 2015 dal Genk, potrebbero abbassarsi notevolmente. In Milan perciò è su una pista calda verso la corsa al giocatore e sembra anche che nella trattativa per Milinkovic-Savic, potrebbe rientrare anche come contropartita un giocatore rossonero. I nomi in questione sono quelli di Origi e Bennacer (anche lui in scadenza di contratto nel 2024), ma solamente uno di loro lascerà Milano in questa trattativa; più probabilmente il belga che piace molto alla Lazio come vice Immobile.

Articolo precedenteAbodi condanna la Juventus: “Nello sport si può morire e poi rinascere”
Prossimo articoloCalciomercato Lazio, Acerbi contro tutti: “Ho un contratto con la Lazio”