Fantacalcio – Tonali top assoluto, Dzeko e Milik a ruota. Male Milinkovic-Savic

Tonali rilancia il Milan ed è il migliore del turno per il Fantacalcio

34
Sandro Tonali ph: Fornelli/Keypress

Sedicesima giornata nel segno di Tonali

La ripresa del campionato segna la prima battuta d’arresto del Napoli capolista che lascia i tre punti sul campo dell’Inter, lanciata in orbita da una testata di Dzeko. L’altra milanese vola a Salerno grazie soprattutto a Leao e Tonali mentre la Juventus poco bella ma molto efficace espugna Cremona con una rete su punizione, proprio allo scadere di Milik. Giornata nera per la Lazio e a Lecce. In bello spolvero Umtiti e Di Francesco nelle file giallorosse. Con gli stessi colori si esalta dal dischetto Pellegrini nella Roma che supera il Bologna. In coda tremano Sassuolo e Spezia che sentono il fiato sul collo della ritrovata Samp di Stankovic e Gabbiadini.

PORTIERI – Nessuna prestazione particolarmente esaltante tra i pali nella sedicesima giornata. Sul podio salgono allora gli imbattuti Onana, Szczesny e Zoet (che poi s’infortuna ed esce) con il loro 6,5 di media e fantamedia. Ovvio che per chi lo usa abbiano portato in dono anche un bel +1 per non aver subito reti. Per chi utilizza il modificatore della difesa segnaliamo con la stessa votazione anche Carnesecchi, Vicario, Provedel, Audero. Migliore in assoluto con 7 è invece Ochoa, penalizzato però dai due gol incassati che lo portano alla fantamedia del 5. Da dimenticare invece la giornata di Sportiello e Zovko con i loro già insufficienti 5,5 tramutati in 3,5 dai due palloni raccolti in fondo al sacco.

DIFENSORI – La rete che porta rinnovate speranze in casa Doria vale la palma di miglior difensore ad Augello che tocca quota 10 (7+3) in fantamedia. Subito dietro Carlos Augusto, arrivato alla quarta rete in campionato, che raggiunge il 9,5 di fm. Terzo Umtiti che risponde agli insulti razzisti con una prestazione da incorniciare e gli vale il 7,5 di media senza bonus. Stesso voto, ma grazie agli assist incastonati, per Quarta, Dimarco e Udogie. Dietro la lavagna un nugolo di difensori insufficienti (media 5) tra i quali segnaliamo Romagnoli, Rahmani e Toloi solitamente tra i migliori.

CENTROCAMPISTI – Naturalmente è Tonali il top assoluto di giornata. La sua media già alta (8) è corroborata dal gol decisivo e dall’assist per Leao, arrivando a toccare quota 12! Alle sue spalle con la fantamedia del 10, frutto del 7 in pagella e l’aggiunta di un gol, per Baldanzi, Strefezza, Lorenzo Pellegrini, Gyasi, Miranchuk, Pereyra. Finisce in castigo il solito Akpa Akpro che colleziona l’ennesimo cartellino rosso e si becca così un orrido 4 di fantamedia. A quota 5 (con o senza malus) ne troviamo un bel gruppo tra cui i laziali Anderson e Milinkovic, il napoletano Anguissa e Frattesi, giusto per segnalare quelli abituati a frequentare ben altre posizioni nella classifica di rendimento.

ATTACCANTI – A sorpresa non è Leao. con il suo pur lodevole 10,5 di fantamedia, il miglior attaccante del turno ma lo spezzino Nzola che raggiunge l’11,5 grazie all’assist per la rete di Gyasi. Stessa media di Leao per il ritrovato Manolo Gabbiadini sul quale la Samp punta per cercare una difficilissima salvezza. Male stavolta il centravanti rossonero Giroud che con il suo 4,5 (5 e cartellino giallo) è il peggiore della settimana. poco meglio Lookman, Pedro, Banda, Petagna e Piatek che si beccano un “bel” 5 di fantamedia.

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Tiago Pinto studia il sostituto di Karsdorp: arriva dalla Ligue 1
Prossimo articoloCalciomercato, la stella brasiliana chiama il Milan: “Sogno di giocare a San Siro”
Giampiero Giuffre, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero