Calciomercato Milan, Maldini e Massara scatenati

I due dirigenti scatenati sul mercato

46
Maldini e Massara
Paolo Maldini e Frederik Massara ( FOTO FORNELLI/KEYPRESS )

Oltre a Zaniolo potrebbe arrivare anche il francese

Giornate scoppiettanti quelle che si stanno vivendo in casa Milan. A tenere banco resta sempre la questione Zaniolo. Il giocatore in rottura con la Roma avrebbe detto già si a Paolo Maldini. Quest’ultimo dal canto suo adesso ha l’incombenza di convincere la società giallorossa a cederlo ad un prezzo inferiore a quello da loro richiesto pari a 35 milioni. Non sarà facile ma i presupposti lasciano ben sperare. Discorso Zaniolo a parte, i rossoneri nel frattempo si stanno muovendo anche in altri fronti.

Parallelamente alla questione del classe 99 infatti, Maldini e Massara strizzano l’occhio in Inghilterra, individuando in Allan Saint-Maximin, la possibilità di andare a rinforzare il reparto offensivo. Il francese milita in Premier League tra le file del Newcastle ma purtroppo non sta trovando abbastanza spazio nonostante le indiscusse qualità. Magari un suo arrivo a Milano legato anche a quello di Zaniolo, permetterebbe ai rossoneri di avere due autentiche frecce sulle corsie laterali da sfruttare al meglio.

 

Articolo precedenteGuendalina Tavassi in codice rosso | Gli aggiornamenti
Prossimo articoloCalciomercato Juventus, altra cessione di Cherubini: le ultime
Daniele Francesconi, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero