Calciomercato Milan, rinforzi tutti made in Italy

Seguiti molti profili dell'orbita nazionale

11
Calciomercato Milan

Lo staff dirigenziale rossonero sembra avere le idee chiare. Il Milan del futuro sarà un Milan targato made in Italy, con un consistente numero di giocatori italiani che rappresenteranno lo zoccolo duro della squadra. Una scelta dettata dal fattore conoscenza del calcio italiano. Si preferiranno profili cresciuti nelle giovanili di Serie A e poi promossi in prima squadra. Calciatori che già conoscono bene il nostro calcio e il nostro campionato. Con un ampio gruppo già composto dai vari Tonali, Pobega, Florenzi, Gabbia e Mirante dunque, ci saranno dei nuovi innesti mirati a rinforzare si la rosa ma anche il consistente compartimento italico.

Calciomercato Milan, la lista delle papabili new entry

I profili seguiti sono tanti ma nel dettaglio si stanno valutando le piste per arrivare a Frattesi, Baldanzi, Scamacca e Zaniolo. Il primo cioè Frattesi centrocampista del Sassuolo, è già da tempo seguito dai rossoneri. Purtroppo su di lui ci sono le attenzioni di altre squadre il che potrebbe comportare delle problematiche per aggiudicarsene le prestazioni. C’è poi Baldanzi, pupillo di Maldini e che con l’Empoli sta dando dimostrazione di essere un autentico talento. Nel reparto offensivo invece gli occhi sono tutti rivolti a Zaniolo, vero desiderio della società milanese. L’attaccante toscano attualmente gioca al Galatasaray e la sua valutazione è bloccata sui 30 milioni, cifra che difficilmente i turchi saranno disposti a rivedere. In alternativa c’è poi Scamacca del West Ham che nonostante l’infortunio al menisco sembrerebbe il compagno ideale da affiancare a Giroud nella prossima stagione. Insomma di idee ce ne sono a bizzeffe e tra l’altro ultimamente potrebbe addirittura esserci un ritorno di El Shaarawy in scadenza con la Roma di Mourinho. Adesso è solo questione di tempo. Si dovrà attendere la fine della stagione dopodiché vedremo che aspetto avrà questo nuovo Milan tutto all’italiana.

 

Articolo precedenteCalciomercato Inter, il centrocampista deciso a rinnovare
Prossimo articoloCalciomercato Juventus, al via la caccia per il dopo Vlahovic
Daniele Francesconi, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero