Atalanta Napoli, risultato, tabellino e highlights (3-1) | VIDEO

255
Atalanta Napoli risultato tabellino highlights
Pierluigi Gollini ph: Fornelli/Keypress

Tutto quello che è successo tra Atalanta e Napoli

Atalanta Napoli

L’Atalanta batte il Napoli 3-1 e conquista la finale di Coppa Italia, raggiungendo la Juventus in quello che sara’ un ultimo atto inedito della manifestazione. La squadra di Gasperini sfrutta dunque il fattore campo dopo lo 0-0 dell’andata allo stadio Maradona: decidono la doppietta di Pessina e la rete di Zapata, mentre agli azzurri non basta il lampo di Lozano. I primi due tentativi della gara sono da parte degli ospiti con Insigne, ma al 10′ a passare in vantaggio sono i bergamaschi grazie al missile di Duvan Zapata, che dai 25 metri calcia di potenza senza lasciare scampo ad Ospina. I
partenopei vanno in apnea e dopo una manciata di minuti incassano anche il raddoppio, stavolta con Zapata a trasformarsi in assistman per Pessina, bravo a non lasciarsi sfuggire la chance del 2-0. Il dominio nerazzurro e’ totale, ma quantomeno il Napoli prova a dar segni di vita con capitan Insigne, il cui tiro angolato dal limite e’ deviato in angolo dalla difesa.
Nella ripresa la squadra di Gattuso scende in campo con un altro atteggiamento e al 53′ riapre il discorso con la rete di Lozano, che non sbaglia sotto porta dopo una prima respinta di Gollini su una sua precedente conclusione. La Dea si spaventa ma non indietreggia, anzi riprende in mano il comando delle operazioni sfiorando piu’ volte il tris, in particolare con Ilicic, Zapata e Pessina. Sara’ lo stesso Pessina a chiudere il discorso al 77′ con la doppietta personale, non prima pero’ che il Napoli andasse ad un passo dal possibile pareggio con Osimhen, murato da Gollini qualche istante precedente. Nel finale e’ un gioco da ragazzi per l’Atalanta difendere il doppio vantaggio, conquistando la quinta finale della propria storia.

Atalanta Napoli 3-1 Tabellino e Highlights

Marcatori: 10′ Zapata (A), 16′, 78′ Pessina (A), 53′ Lozano (N)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino (71′ Caldara), Djmsiti; Gosens, De Roon, Freuler, Sutalo; Pessina (90′ Pasalic); Muriel (56′ Ilicic), Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Lammers, Caldara, Malinovskyi, Kovalenko, Ruggeri, Ghislandi, Miranchuk, Ilicic, Pasalic. All.: Gasperini

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Hysaj (41′ Mario Rui); Elmas (46′ Politano), Bakayoko (63′ Lobotka), Zielinski (63′ Demme); Lozano, Osimhen (79′ Petagna), Insigne. A disposizione: Meret, Contini, Zedadka, Demme, Mario Rui, Fabian Ruiz, Politano, Petagna, Costanzo, Cioffi, Lobotka.  All.: Gattuso.

Ammoniti: Palomino (A), Hysaj (A), Zielinski (N), Di Lorenzo (N)