Atlanta Hawks, il General Manager ha rivelato il ruolo di Danilo Gallinari

153
Danilo Gallinari ruolo Hawks

Poche ore dopo che Danilo Gallinari ha apposto la firma sul contratto da tre anni e 61 milioni di dollari con gli Atlanta Hawks, il suo nuovo General Manager ne ha rivelato il ruolo all’interno delle rotazioni.

Travis Schlenk ha infatti raccontato in una conferenza su Zoom le condizioni già rese note durante la negoziazione: “Quando abbiamo avuto conversazioni con Gallinari e i suoi rappresentanti abbiamo subito messo in chiaro che sarebbe venuto per partire alle spalle del titolare John Collins. Ha preso la sua decisione in maniera consapevole.” ha continuato “Noi vogliamo essere sempre trasparenti. Sapeva benissimo con che ruolo sarebbe arrivato a giocare con noi.”

Insomma, dopo tanti anni da titolare in diverse franchigie NBA, per Danilo Gallinari l’esperienza agli Atlanta Hawks si preannuncia come una nuova sfida. Su 611 partite in carriera, infatti, per ben 541 volte l’azzurro ha fatto parte del quintetto titolare della sua squadra.

Dovrà ora adattarsi ad un ruolo praticamente inedito, ma che nella NBA ha una rilevanza fondamentale: quello di veterano in uscita dalla panchina, pronto a portare in campo esperienza e solidità in qualsiasi momento della partita. Si tratterà inoltre di un compito particolarmente delicato all’interno delle rotazioni degli Hawks, squadra molto giovane alla quale Gallinari stesso ha raccontato di essere approdato con l’obiettivo di contribuire alla causa per mezzo del peso specifico proprio di un veterano ormai alla soglia della stagione numero 13 nel basket americano.