Tennis, Atp Rotterdam: Seppi non supera le qualificazioni

Il tennista azzurro manca l’occasione di ripetere l’ottima prestazione del 2018.

198
Seppi

Tennis, Atp Rotterdam: Cameron Norrie batte Andreas Seppi nell’ultimo match valevole per l’accesso al tabellone principale

Andreas Seppi é tornato in campo oggi per il turno decisivo delle qualificazioni dell’ABN AMRO World Tennis Tournament, torneo ATP 500 con 980.580 euro di montepremi in corso sul veloce indoor di Rotterdam.

Il 37enne di Caldaro, n.106 ATP e settima testa di serie, dopo aver battuto in due set all’esordio lo statunitense Maxime Cressy, n.156 del ranking, è stato sconfitto dal britannico Cameron Norrie, n.65 ATP e terza testa di serie: tra l’altoatesino e il nativo di Johannesburg non si segnalavano precedenti. Nel turno decisivo delle qualificazioni all’Atp 500 di Rotterdam, il tennista azzurro si è arreso in poco più di un’ora (6-3, 6-2) al britannico e ha così fallito l’accesso al tabellone principale. Nel 2018 Seppi, arrivato fino alle semifinali, era stato sconfitto solo da Roger Federer.

Norrie è stato protagonista di una vittoria netta senza sbavature, risultando padrone del match aiutato dal proprio servizio. Andreas Seppi esce di scena dal torneo olandese e si prepara ai prossimi appuntamenti in calendario: l’italiano prenderà parte ai Challenger di Biella 3 e 4.

Il tabellone dell’ Atp di Rotterdam

L’unico azzurro al via sará il 25enne Lorenzo Sonego. Non ci saranno Matteo Berrettini e Jannik Sinner, costretti a dare forfait box a causa di problemi fisici. Il tennista torinese, reduce dai quarti a Montpellier, ha sorteggiato al primo turno contro lo statunitense Tommy Paul (n. 54 del ranking. Il ritmo serrato dei tornei e la precedente quarantena hanno messo a dura prova il fisico degli atleti e alcuni di loro hanno accusato gravi infortuni. Dopo la rinuncia annunciata da Rafael Nadal ancora alle prese con l’infortunio alla schiena che lo ha condizionato a Melbourne, a guidare il seeding del torneo è il finalista degli ultimi Australian Open, il russo Daniil Medvedev.