Basket mercato, NPC Rieti annuncia Quirino De Laurentiis

25
Quirino De Laurentiis
Credits NPC Rieti

NPC Rieti annuncia Quirino De Laurentiis

La NPC Rieti Pallacanestro comunica di aver ingaggiato per la stagione sportiva 2020/2021 l’atleta Quirino De Laurentiis. Nativo della provincia di Chieti, classe 1992, De Laurentiis è un giocatore in grado di ricoprire gli spot di 4 e 5 grazie ai suoi 206 cm di altezza ma anche all’ottima mobilità di cui è in possesso. Prodotto della società ASD Basket Chieti, la prima esperienza lontano da casa arriva nel 2011/2012 con la maglia di Castelfiorentino in DNB, stagione chiusa a 6.9 punti e 4.7 rimbalzi di media.

La carriere di NPC Rieti annuncia Quirino De Laurentiis

Dalla stagione seguente De Laurentiis si trasferisce ad Agrigento dove resta per ben cinque annate consecutive. Con la Moncada arriva a giocare la finale per la promozione in serie A nel 2014/2015, promozione sfumata in finale contro la Manital Torino.
Anno seguente ancora agli ordini di coach Ciani ed ancora playoff in cui Agrigento si arrende solo alla Fortitudo Bologna. Nell’ultimo anno in maglia Moncada, De Laurentiis chiude a 7 punti di media, 4.9 rimbalzi a partita e quasi il 70% ai liberi.
Nel 2017 comincia la sua avventura con la maglia dell’Unieuro Forlì. Nella sua prima stagione in biancorosso Rino centra la salvezza mentre nella successiva stagione l’Unieuro raggiunge i playoff ma viene eliminata proprio dalla NPC Rieti in Gara-5 al PalaSojourner. Chiuderà l’annata a 5.3 punti e quasi 5 rimbalzi di media.

Le parole di Quirino De Laurentiis

La passata annata sportiva lo ha visto con la maglia del Derthona Basket con cui, in 22 partite disputate, ha chiuso a 6 punti, 6.4 rimbalzi di media e quasi il 68% dal campo.
Per De Laurentiis l’arrivo in casa amarantoceleste sarà l’inizio di una nuova avventura: “Ho avuto modo di assaporare l’energia del PalaSojourner da avversario, sarà sicuramente incredibile avere questa volta i reatini dalla mia parte per supportare tutta la squadra. Il prossimo anno ci sarà un team tutto nuovo, una scommessa da vincere dove sono chiari gli obiettivi e sono sicuro che un coach che stimo, come Alessandro Rossi, saprà tirare furi da tutti il massimo. Dopo il lockdown tornare in palestra è stato bellissimo ma sapere che sta per iniziare una nuova stagione è davvero emozionante e sono contento di poterla giocare a Rieti”.