Boxe: Adriano Sperandio vs Luca Spadaccini il 21 novembre

285
Adriano Sperandio ph: Fornelli/Keypress

I due pugili si sfideranno per il titolo vacante italiano dei pesi mediomassimi

Al Palasantoro di Roma, alle ore 20:00 di sabato 21 novembre, si potrà assistere alla riunione pugilistica organizzata dalla Bbt Boxing di Davide Buccioni, evento ovviamente a porte chiuse a causa del Covid-19.

Luca Spadaccini (6-0-3, 3KO), classe ’89 soprannominato ‘War Machine’, di Roccamontepiano in Abruzzo, della Royal Boxing Team. Spadaccini inizia la sua carriera dilettantistica nel 2011 totalizzando 53 incontri, inizia con il professionismo nell’aprile del 2018 con un pareggio contro Alban Bermeta, ed arriva ad accumulare così 9 incontri con soli 3 pareggi.

Adriano Sperandio (11-1-0, 2KO), classe ’87 di Mentana in Lazio, della BBT di Davide Buccioni. Sperandio ha alle spalle un ricchissimo curriculum dilettantistico con più di 100 match, tra cui la vittoria degli assoluti nel 2012. L’unico incontro perso del pugile è stato a maggio 2019 contro Marko Nikolic con in palio la cintura WBC Mediterraneo dei pesi mediomassimi.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >>> Boxe, Rinviato al 27 novembre tra Magnesi e Kinigamazi

L’organizzatore dell’evento, Davide Buccioni, di fronte alla difficoltà di questo periodo nel mettere in scena uno spettacolo pugilistico, ha dichiarato: “Organizzare in questo periodo è veramente difficile e complicato. Con grande impegno, perseveranza e passione per il pugilato, siamo riusciti a realizzare l’evento sportivo. Tra le varie difficoltà, ci sono anche le tempistiche dei test sierologici da rispettare. Oggi, i test devono esser eseguiti entro 7 giorni dal match e i pugili che vengono dall’estero devono eseguire anche il tampone entro 72 ore dal match. Nel rispetto di tutte le norme, siamo pronti per il countdown di sabato“.

Sabato, inoltre, si affronteranno anche, per la boxe femminile, con in palio il vacante titolo italiano dei pesi Supergallo, Maria Cecchi (4-0-0), classe ’95 soprannominata ‘Russo’ e Anna Lisa Brozzi (2-1-0), classe ’94 soprannominata ‘Miura‘.

Nel sottoclou si svolgeranno altri tre match: pesi medi Khalil El Harraz (11-1-1) vs Ivica Gogosevic (12-33-2); pesi Supergallo Cristopher Mondongo (7-2) vs Paris Stavropoulos (2-1); pesi Superwelter Cristiano Perrone vs Dario Borosa (1-7).