Boxe: Magnesi mette KOT al 5°round Kinigamazi

260

Il pugile di Cave è il nuovo campione del mondo IBO dei pesi superpiuma

Al Palazzetto dello Sport di Fondi, Latina, Micheal Magnesi ha battuto Patrick Kinigamazi vincendo per KO tecnico alla 5^ripresa. Il 26enne italiano già nei primi minuti dell’inizio del match ha fatto capire la sua voglia di volere a tutti i costi la cintura mondiale, tenendo a corta distanza l’avversario e mettendo a segno molti colpi precisi. Al terzo round Magnesi eseguendo un preciso gancio destro al volo fa scivolare a tappeto il ruandese e l’arbitro, lo svedese Mikael Hook, è costretto a eseguire il conteggio, Kinigamazi si rialza e riesce a reagire, replicando ai colpi dell’avversario. The ‘Lonewolf’ non aspettava altro però, e alla quinta ripresa colpisce lo sfidante al volto con un potente gancio destro che non dà altre possibilità di repliche, l’arbitro infatti termina l’incontro. Per Michael Magnesi si è trattato della diciottesima vittoria su 18 combattimenti da professionista.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >>> Boxe: Roy Jones Jr. vs Mike Tyson il 28 novembre

Al termine dell’incontro, il nuovo campione ha dichiarato ai microfoni della FPI: “È un esplosione di sensazioni. È una grande emozione, è un sogno, un desiderio che avevo sin da bambino. Realizzarlo così è bellissimo. Io però punto ancora più in alto, punto a diventare campione del mondo di più sigle. Questa è una cintura di passaggio per me. Adesso puntiamo alle altre”.

 L’evento Magnesi vs Kinigamazi, composto da cinque incontri, ha visto la presenza di altri quattro pugili italiani, giovani promesse del panorama nazionale: Damiano Falcinelli, Simone Bicchi, Alex Ferramosca e Yuri Lupparelli.

RISULTATI: Simone Bicchi ha sconfitto Nikola Mancic, Yuri Lipparelli ha vinto su Sladjan Dragisic, Damiano Falcinelli ha messo Ko alla terza ripresa Idiozan Matos e Muhamet Qamili che nel turno eliminatorio del torneo WBC dei super gallo ha trionfato ai punti contro Alex Ferramosca.