Cagliari-Milan: Kessie sigla la vittoria

98

Vince il Milan in terra sarda grazie a Kessie

Grande primo tempo per entrambe le squadre. Cagliari che al Sardegna Arena tiene testa al Milan. Padroni di casa e del campo il Cagliari sigla il 1-0 grazie all’inserimento di Nicolò Barella. Grande scambio e tiro che termina sul secondo palo alle spalle di Donnarumma. Entrambe le squadre compatte tanto che diversi tiri faticano a filtrare, spesso a causa del forte vento che imperversa ormai da ore. Gli equilibri cambiano a favore dei rossoneri che prima trovano il pareggio grazie ad un rigore trasformato da Kessie poi con una prodezza lo stesso Kessie sigla il 1-2 con doppietta personale e di fatto chiudendo il primo tempo del match. Gol che sembrerebbe viziato da una posizione in fuorigioco, Guida però non ha dubbi,  tutto regolare. Il.Milan chiude il primo tempo in vantaggio.

Serve a poco la reazione del Cagliari

Un gran Cagliari nel secondotempo che più volte riesce ad impensierire Donnarumma e la difesa rossonera. Cagliari che comunque chiude il secondo tempo in 10 a causa dell’espulsione di Barella in pieno recupero. Alla fine la spunta il Milan con due reti di Kessie che regala tre punti ai rossoneri. Cagliari che inizia il secondo tempo giocando con il baricentro alto e schiacciando di fatto i Diavoli indietro mentre il vento che ha soffiato forte per tutta la durata della partita non ha impedito lo svolgimento della gara.