Cala il sipario sul Giro d’Italia. Ecco le classifiche definitive e le dure parole di Cirinnà contro La Raggi

117

Con la 21esima tappa si è chiuso il Giro d’Italia edizione 101, vinto dal britannico Chris Froome che si porta a casa la maglia rosa. Il britannico ha conquistato anche la maglia azzurra della classifica del Gran premio della montagna. Per quel che riguarda le altre maglie, Miguel Angel Lopez ha vinto la bianca della classifica di miglior giovane. Infine, la maglia ciclamino della classifica a punti è andata a Elia Viviani.

Le parole di Monica Cirinnà sul caso buche

L’ultima tappa del Giro d’Italia è stata caratterizzata dalla polemiche sulle buche nel manto stradale della frazione. I corridori dopo tre giri nel circuito hanno chiesto, per ragioni di sicurezza di neutralizzare il tempo. Da quel momento Chris Froome ha vinto ufficialmente il Giro. La senatrice del Partito democratico Monica Cirinnà accusa quindi il sindaco Raggi. Queste le dichiarazioni, come riportato dal fattoquotidiano.it: “Non serviva la protesta dei corridori per certificare l’impraticabilità di campo di una città che quotidianamente mette a rischio la mobilità dei romani. È ora che, dopo questo ennesimo e palese fallimento e le numerose emergenze irrisolte, da quella dei rifiuti a quella del trasporto pubblico, la sindaca prenda atto dell’incapacità sua e della sua Giunta di gestire in modo adeguato la Capitale del Paese”.