Calciomercato Inter, al lavoro per un rinnovo di contratto

34

In casa Inter ci si avvicina alla ripresa del campionato e all’inizio dell’avventura in Champions League. Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, i nerazzurri sono attesi dalle partite con Parma e Tottenham. Spalletti sta mettendo alla frusta i suoi durante gli allenamenti per trovare continuità di risultati in Serie A e partire con il piede giusto in Europa. La dirigenza, dal canto suo, pensa a blindare i pezzi pregiati della squadra, mettendosi al sicuro dalle sirene di mercato. In questi giorni stanno partendo le trattative per un importante rinnovo, quello di Marcelo Brozovic.

OBIETTIVO: ELIMINARE LA CLAUSOLA

L’indiscrezione è riportata da FcInterNews.it. Il centrocampista croato, vice campione del Mondo con la sua Nazionale in Russia, è attualmente sotto contratto con la società nerazzurra fino al 30 giugno 2021. Per prolungare la sua permanenza ad Appiano Gentile, si cercherà di adeguare vero l’alto l’attuale ingaggio. Brozovic, nella seconda metà della passata stagione, ha dimostrato di essere un perno insostituibile della squadra. E si aspetta dalla società un trattamento da top player. Negli uffici di Corso Vittorio Emanuele, si intende lavorare anche sulla clausola rescissoria del giocatore. Attualmente è fissata a 50 milioni, una cifra non certo inarrivabile, viste le attuali quotazioni di mercato. L’ obiettivo è eliminarla del tutto, in modo da poter fissare il prezzo senza vincoli, qualora si decida di rinunciare a Brozovic in futuro. Se questo però non sarà possibile, si cercherà quantomeno di aumentarla rispetto al valore attuale, per scoraggiare le possibili pretendenti. Dalla sua, l’Inter ha il tempo. Come già detto, il croato ha ancora tre anni di contratto e non c’è quindi alcuna fretta per arrivare al prolungamento.